Il Forum degli Unitalsiani a Lourdes, Loreto, Fatima, Pompei, S. Pio.. di tutto di più!!
 
Sito  Ufficiale  U.N.I.T.A.L.S.I.Sito Ufficiale U.N.I.T.A.L.S.I.  Webcam GrottaWebcam Grotta  IndiceIndice  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 CHE COSA SUCCEDE?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: CHE COSA SUCCEDE?   Dom Feb 15, 2009 7:07 pm

Che cosa succede?

Dove siete finiti? D’accordo che è domenica pomeriggio ma siete tutti a spasso con questo freddo? Io me ne sono rimasto in casa e sto “andando per mare nel forum” ma non vedo nessuno. Il vento è buono, le vele sono gonfie e si potrebbe, tutti assieme, andare veloci e lontani.

Veloci e lontani anche solo con la fantasia, l’immaginazione, i sogni, le illusioni.

Beh, non è poco perché come disse V. Woolf:
“Le illusioni sono per l'anima quello che l'atmosfera è per la terra. Togliete quella tenera coltre d'aria e vedrete le piante morire, i colori svanire”.

Non so se condividete ma l’Uomo ha bisogno, ha sempre avuto la necessità di illudersi, di sognare che il domani potesse portare cose più belle, forse non rendendosi conto che ciò che si ha già è bello, la vita ad esempio, in senso lato naturalmente, ma visto che ormai si possiede, non lo si considera più nel dovuto modo e si da per acquisito.

Errore!!! Ciò che ci è stato dato può esserci, nello stesso modo tolto.

Quindi continuiamo a sognare ed a fare progetti, i più, svariati, senza limite godendoci però, nel contempo il Regno di Dio, che è la realtà quotidiana che dobbiamo vivere semplicemente facendo la Sua volontà.

Semplicemente: è questo l’avverbio che “non è semplice”, scusate la cacofonia, ma ci dobbiamo almeno provare e poi via con i sogni e le illusioni…………….l’Uomo non si deve mai fermare, deve continuamente ricercare.

Non vorrete certo fare, come chiede Ungaretti nella poesia intitolata Natale, vero?….

"Lasciatemi così/come una/cosa/posata/in un/angolo/e dimenticata"

A presto, ciao a tutti.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
francescaunitalsiumbra

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 372
Età : 42
Localizzazione : città della pieve (pg)
Data d'iscrizione : 29.04.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Dom Feb 15, 2009 8:38 pm

Ciao Parmi!

Io sono appena rientrata a casa dopo una giornata passata a esplorare angoli di Umbria a me ancora sconosciuti!

però è vero, da qualche giorno lo noto anch'io un certo spopolamento e non solo di domenica! Spesso entro, leggo, ma siccome non trovo nessuno non sono neppure stimolata a scrivere.

Non so che succeda, probabilmente è un momento di stanchezza, la stagione dei pellegrinaggi si è conclusa da un pò, l'entusiasmo delle varie esperienze vissute si è stemperato e come spesso accade la vita tende a prendere il sopravvento.

Confido nel fatto che il prossimo pellegrinaggio giovani a Siracusa e il nuovo inizio della stagione dei pellegrinaggi a Lourdes e Loreto risveglino l'entusiasmo e portino nuovi spunti di condivisione.

Resta un fatto su cui riflettere ... è normale avere dei momenti di stanchezza (io per esempio ultimamente spesso accendo il PC solo per scaricare il materiale per gli esami ad Arezzo), però come mai se uno entra, che so io, su facebook, trova sempre gente che non sembra mai stanca di star lì?

Sarà una mia impressione, ma credo che scrivere su un forum come questo a volte sia impegnativo: ci si confronta con tematiche serie, profonde e anche se a volte si ride e si scherza, di fondo resta lo sforzo di mettersi in gioco e di lasciarci conoscere per ciò che siamo.

Perciò nei momenti in cui ci si sente più stanchi, o più frivoli è più facile entrare in altre realtà che in questa.

La mia non vuole essere una critica, ma solo una costatazione. L'unica cosa che mi sento di dire è che sarebbe un peccato lasciare tutto solo questo posto, perchè un domani potremmo sentirne la necessità o la voglia di entrarci e non trovare nessuno!

Perciò coraggio! Non serve scrivere tutti i giorni, ma almeno ogni tanto facciamo uno sforzo per mantenere bella la nostra casa, in attesa che vengano momenti in cui avremo più tempo e voglia di godercela!

Un abbraccio a tutti!

Francesca
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Lun Feb 16, 2009 1:31 am

Ciao Francesca,

proprio perchè questo è un forum impegnativo come dici tu, io però non ne conosco altri, che dobbiamo giocare. "Quando il gioco si fa duro i duri iniziano a gicare." I duri, in questa circostanza, sono tutti coloro che vogliono affrontare tematiche profonde palesando il proprio modo "di pensare ed essere" a costo di venire "fatti oggetto di lanci di pomodori".....
E' vero a volte non se ne ha la voglia, e allora ci piace scherzare ma sempre con la nostra personalità che comunque, anche in questa occasione, può far trasparire "come siamo fatti".
E poi non si può, concordo con te, entrare nel forum solo quando ne sentiamo noi la necessità; è la necessità degli altri non ci interessa più?

Quindi, per usare la tua similitudine della casa: diamogli ogni giorno una spolveratina per accogliere bene chi ci viene a trovare e...... per noi stessi.

Un abbraccio.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
piero

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 439
Età : 44
Localizzazione : Arce (FR)
Data d'iscrizione : 17.06.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Lun Feb 16, 2009 2:14 pm

Leggo e confronto con quelli che sono i miei pensieri di questi giorni. Purtroppo non è semplice dare risposta alle svariate domande che ci vengono quando entriamo in questo luogo e lo percepiamo solo ed abbandonato.
Non voglio parlare dell'unitalsiano tipo, perché è chiaro che ha uno skin del tutto particolare, ma di una tendenza modaiola alla quale tutti, chi più chi meno, rispondiamo con il nostro fare!
Esiste la libera scelta, ognuno ha facoltà di decidere dove stare, quanto starci e soprattutto se interagire o meno, tuttavia rimane il fatto che il peso del giudizio è qualcosa che tutti noi combattiamo quotidianamente. Forse in altri spazi si può essere più riparati da quest'atteggiamento. Scrivere qui su è un po' mettersi a nudo e non tutti hanno la voglia o la capacità di farlo.
Ci sono tematiche importanti, pesanti e anche tanta goliardia, ma rimane il fatto che è più facile essere spettatore che non spettAttore! Io so con certezza che ci sono tanti leggono solo e allora, anche se mi piacerebbe che questo spazio pullulasse di gente, sono altresì contento di sapere che da nostri scritti possono nascere delle riflessioni al di fuori del forum.
Non ho nessuna intenzione di mollare, io non rispondo alla legge "armiamoci e partite", ci sono, ci sono stato, e ci sarò... anche da solo!

Cmq mi fa piacere che altri la pensano come me, e spero davvero che un giorno queste pagine possano scoppiare di parole, vorrà dire che avrà vinto l'amore per quello che facciamo.

Vi abbraccio tutti,

Piero
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.unitalsi-sora.net
emilio66

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 72
Età : 51
Localizzazione : Santa Giustina (BL)
Data d'iscrizione : 07.08.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Lun Feb 16, 2009 3:52 pm

Io invece ieri pomeriggio sono andato presso la Casa di Riposo del mio paese che c'era la giornata del malato e la santa unzione dei sofferenti....... Mi sembrava di ritornare a Lourdes, quante emozioni.......
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Antonella

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1190
Età : 41
Localizzazione : L'Aquila
Data d'iscrizione : 19.09.07

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Lun Feb 16, 2009 4:26 pm

Ehi ehi ehi ragazzi... cosa sono tutti questi problemi?? Shocked

Mi sembra che il forum funzioni... sicuramente si scrive meno rispetto a qualche tempo fa... ma dov'è il problema?!

... se ci lasciamo influenzare da questa situazione nn arriveremo mai da nessuna parte!!

Su un pò!! bounce bounce

_________________
Nihil difficile volenti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
terry

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 644
Età : 34
Localizzazione : Madrid (Spagna)
Data d'iscrizione : 28.08.07

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Lun Feb 16, 2009 4:48 pm

Hai ragione Antonella...

Il problema di tutti i forum è che soffrono periodi di inattività dovuto a un calo dell'attenzione degli utenti abituali...però è normalissimo e sinceramente apprezzo molto che Admin e voi vi preoccupiate e cerchiate di capirne il motivo...una discussione tra di noi può aiutare a far nascere nuove idee e nuove possibilità per "risvegliare" menti assopite...quello che non condivido è quando da una semplice discussione si passa a una accusa contro coloro che non partecipano attivamente...credo che tutti noi scriviamo quando siamo ispirati e soprattutto quando ne sentiamo la necessità...non si può costringere nessuno, nè rimprovare nessuno perchè non partecipa...si deve sempre rispettare la libertà altrui, senza giudizi...e allora vogliamo davvero fare qualcosa??impegnamoci a trovare temi di discussione che interessino e che possano attrarre l'attenzione dei più!!!

Quindi, per favore, più proposte e meno critiche Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
francescaunitalsiumbra

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 372
Età : 42
Localizzazione : città della pieve (pg)
Data d'iscrizione : 29.04.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Lun Feb 16, 2009 7:54 pm

grazie Emilio per averci ricordato che la settimana appena trascorsa è una settimana particolare, soprattutto per noi unitalsiani. Questa domenica in molte diocesi si è celebrata la giornata del malato e l'unzione degli infermi. Nel mio paese è coincisa direttamente con mercoledì 11 con 2 appuntamenti, 1 al mattino e uno nel tardo pomeriggio in ospedale e alla casa di riposo (Messa e adorazione eucaristica)... mi piacerebbe sapere com'è andata nelle altre realtà, se si è fatto qualcosa, se siete riusciti a partecipare, etc.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
francescaunitalsiumbra

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 372
Età : 42
Localizzazione : città della pieve (pg)
Data d'iscrizione : 29.04.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Lun Feb 16, 2009 8:11 pm

Ciao a tutti!

rileggendo questi post non mi sembra che ci sia una volontà di criticare qualcuno, solo la preoccupazione di vedere andare alle ortiche qualcosa che abbiamo costruito tutti insieme in tutto questo tempo.

Per quanto mi riguarda, non voglio fare allarmismi e come ho già detto sopra penso che non sia obbligatorio avere sempre qualcosa da scrivere o da condividere (anche perchè non avrebbe senso fare qualcosa contro voglia), la cosa su cui riflettevo è l'atteggiamento verso il forum e le mie erano considerazioni, certo non critiche e nemmeno verità assolute.

Sono d'accordo con Terry quando parla dei temi di discussione. In parte sono convinta che con i prossimi pellegrinaggi verrà spontaneo trovarne di nuovi e condividere emozioni forti, in parte però ci dobbiamo anche un pò sforzare di trovare temi che ci risveglino nei periodi "casalinghi".

Personalmente sono rimasta molto colpita dalle innumerevoli questioni che ha aperto il caso di Eluana e non solo per il suo caso personale, ma per tutti i risvolti che apre per tante persone come lei, malate, incapaci di intendere e di volere e soprattutto se penso che un giorno chiunque di noi potrebbe trovarsi in una situazione simile.. senza contare poi tutte le problematiche che si aprono con il testamento biologico. Mi rendo conto che si tratta di temi un pò delicati, dove forse qualche competenza medica non guasterebbe, ma penso che come cristiani abbiamo il dovere di farci una coscienza nostra, che vada oltre le emozioni del singolo caso e che possa essere fatta sentire in ogni circostanza in cui la dignità delle persone viene messa a rischio. Perciò se pensate che questi temi possano essere discussi nel nostro forum vorrei aprire un topic su questi argomenti.

Fatemi sapere che ne pensate!

Un abbraccio a tutti!

francy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Lun Feb 16, 2009 9:12 pm

Carissimi,

Solo chi lo vuole, legge questi scritti come critici!! . Ognuno è libero di fare ciò che vuole, questo è chiaro ma, a che serve, in questo forum, sbandierare sempre, ed in ogni circostanza "il vessillo della libertà altrui"!!
Se per caso vi riferite al mio messaggio voleva solo rispondere in modo anche scherzoso al messaggio di Admin e cercare, nello stesso tempo, di pungolarvi e, pungolare me stesso!!
Inoltre, il messaggio aveva un altro scopo: quello di farci riflettre sulla nostra vita su ciò che desideriamo su che cosa cerchiamo, quali i sogni e le illusioni. Mi spaice di non essermi espresso in modo tale che il mio messaggio potesse..."passare"o che fosse di vostro interesse.

Cercherò di fare meglio la prossima volta, almeno me lo auguro!

Francesca,

anch'io, come già scritto l'11 Febbraio, ho partecipato alla ricorrenza infatti:

“Sono appena tornato dalla Basilica S. Maria di Lourdes di Milano dove, in occasione del 151°anniversario della prima apparizione della Madonna, é stata celebrata la Santa Messa con la benedizione ai malati. Naturalmente, noi unitalsiani eravamo "in prima fila".....”

Cari saluti a tutti.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
piero

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 439
Età : 44
Localizzazione : Arce (FR)
Data d'iscrizione : 17.06.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Mer Feb 18, 2009 3:07 pm

francescaunitalsiumbra ha scritto:

Personalmente sono rimasta molto colpita dalle innumerevoli questioni che ha aperto il caso di Eluana e non solo per il suo caso personale, ma per tutti i risvolti che apre per tante persone come lei, malate, incapaci di intendere e di volere e soprattutto se penso che un giorno chiunque di noi potrebbe trovarsi in una situazione simile.. senza contare poi tutte le problematiche che si aprono con il testamento biologico. Mi rendo conto che si tratta di temi un pò delicati, dove forse qualche competenza medica non guasterebbe, ma penso che come cristiani abbiamo il dovere di farci una coscienza nostra, che vada oltre le emozioni del singolo caso e che possa essere fatta sentire in ogni circostanza in cui la dignità delle persone viene messa a rischio. Perciò se pensate che questi temi possano essere discussi nel nostro forum vorrei aprire un topic su questi argomenti.

Sono assolutissimamente d'accordo sull'apertura di nuovi post con questi argomenti, anche perché non è stato mai cestinato nessun argomento nuovo e soprattutto perché qualsiasi cosa merita di essere presa in considerazione..
Aspetto quindi che tu lo faccia e mi riserverò la possibilità di intervenire o meno!! Wink

xox piero
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.unitalsi-sora.net
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Lun Ago 17, 2009 6:53 pm

Caro Admin,
dopo aver letto la tua e-mail ritorno qui in argomento, partendo da quel "Che cosa succede" dello scorso febbraio.
Perché ritieni pretestuoso che ci si debba ricordare di questo spazio che dovrebbe essere invece un porto tranquillo in cui riparare in cui condividere gioie e dolori confrontare le nostre idee ed i nostri punti di vista su argomenti vari con il nostro prossimo senza rivalità, prevaricazioni, meschinità che ormai tutti noi, purtroppo, siamo abituati a vedere ogni giorno? Percepire le emozioni di chi, ad esempio, ritorna da Lourdes, donare con il cuore una parola di conforto, una preghiera a chi ne ha bisogno. E perché no, scherzare e ridere per situazioni particolari o fatti curiosi. Solo così interpretando lo scopo di questo forum, sentendolo nostro, non solo quando noi ne sentiamo la necessità, potremmo dargli ossigeno e noi stessi poter respirare un'aria nuova di serenità e pace.

Mi ero già espresso in questi termini, sono stato mal interpretato, ma ci riprovo ugualmente.

Un caro saluto a te Admin ed a tutti gli amici, con l’augurio che il soffio che tu auspichi possa divenire al più presto un………. uragano!!!

Un abbraccio.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin

avatar

Numero di messaggi : 172
Localizzazione : Forumlandia
Data d'iscrizione : 27.08.07

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Lun Ago 17, 2009 9:18 pm

Caro Gianfranco,

tutto quello che dici è musica per le mie orecchie e dopo aver visto, forse qualche settimana fa, che il forum è stato del tutto abbandonato per più di 24h, beh un po' ho tremato... ora ho deciso di mettercela tutta io in primis, per tornare a quello che era una volta. Wink

Da solo sarà quasi impossibile, ma con tutti voi sarà cosa diversa!! Razz

Avanti tutta...

Admin
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.insalusmentis.net
StefanoP

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 297
Età : 39
Localizzazione : Villaputzu(CA)
Data d'iscrizione : 17.06.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Mer Ago 19, 2009 9:31 am

...Ciao Admin, hai ragione ogni tanto si scappa........Io il primo Rolling Eyes
Altro che 24 ore!!!!forse mesi!!!!!!!!!!!!!!!!
Cmq sento la mancanza del primo periodo, quando riuscivo a collegarmi anche 2 3 volte al giorno per scrivere qualcosa in questa bella famiglia..
1)Sono fiducioso nella ripresa di questa realtà, molto importante per me e penso per tutti..
2)Un ruolo molto importante in questo distacco penso lo abbia giocato tantissimo il boom di"facebook" almeno per quanto mi riguarda...Perchè tra una cosa e l'altra siamo riusciti ad incontrarci tutti quanti li e quindi allontanarsi un ""pochino"" dall'insalusmentis.....
3)è grazie all'insalusmentis cmq che quest'anno ho conosciuto tutto il gruppo laziale, e scusatemi se è poco: appena ci siamo visti, sembrava ci conoscessimo da tantissimo tempo..Bellissimo....Dico questo per far capire l'importanza del sito..
4)Anche se ultimamente non ho tantissimo tempo, vorrei rendermi disponibile per la ripresa di questo sito..Come?qualche idea ce l'avrei..per esempio la possibilità di inserire dei video riguardanti tutto ciò che è unitalsi, allargando così il modo di esprimersi e comunicare..ecc ecc..questa naturalmente è solo una mia idea..Voi che ne dite?avete altre idee?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Gio Ago 20, 2009 12:32 am

Ciao Stefano,

quella del video è sicuramente una buona idea.

Ciao Admin,

cosa ne diresti di destinare uno spazio atto a raccogliere in manierea strutturata tutte le idee che "passano per la mente" degli iscritti al forum e che possano essere utili alla sua rinascita? Rinascere dalle proprie ceneri come “l’araba fenice” è forse un po’ troppo forte, ma perché non chiamare comunque così questo spazio?

Si potranno raccogliere i vari punti di vista e desiderata, che mi auguro potranno mostrare poi un panorama completo che consenta di prendere, a ragion veduta, le decisioni sul da farsi.

Aggiungo solo una informazione che potrebbe giovare alla causa.

Lo scorso mese di Maggio, mi sono divertito a fare una statistica tra iscritti e numero messaggi. Risultato: gli iscritti erano 505 ed i messaggi 17.800 circa.
Il punto di riflessione è che il solo 12% circa degli iscritti (n°62 utenti) aveva redatto più dell'88% dei messaggi!
Questo significa che tutto il forum si basa su queste 62 persone e, quando “mollano loro”, il forum è deserto..............

Ciao a tutti.

Un abbraccio.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Admin

avatar

Numero di messaggi : 172
Localizzazione : Forumlandia
Data d'iscrizione : 27.08.07

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Mer Set 02, 2009 3:04 pm

StefanoP ha scritto:
Come?qualche idea ce l'avrei..per esempio la possibilità di inserire dei video riguardanti tutto ciò che è unitalsi, allargando così il modo di esprimersi e comunicare..ecc ecc..questa naturalmente è solo una mia idea..Voi che ne dite?avete altre idee?

C'è già la possibilità di inserire dei video, però passando per youtube. Comuqnue qualsiasi idea è buona. Datevi da fare.

Per Gianfranco: Esiste già uno spazio chiamato proposte e suggerimenti e ti ringrazio per quanto riguarda le statistiche. Purtroppo conoscevo già questi numeri ed è un po' che ci penso su, ma ho constatato che anche su fb non sempre chi si registra ha tutta questa vena poetica. Io mi auguro che, anche se non si scrive molto in percentuale, almeno si legga. Poi per i momenti di stasi, beh noi che ci siamo vediamo come fare per non sparire Wink

Un abbraccio fraterno,

Admin
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.insalusmentis.net
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   Mer Set 02, 2009 8:59 pm

Va bene Admin,

vedremo di utilizzare lo spazio esistente "proposte e suggerimenti" anche se, enucleando l'argomento in questione, lo stesso avrebbe avuto maggiore enfasi e avrebbe forse attirato/invogliato maggiormente il lettore.

Un forte abbraccio.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: CHE COSA SUCCEDE?   

Tornare in alto Andare in basso
 
CHE COSA SUCCEDE?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» #85 La strategia del serpente - giugno 2012
» Trasporto materiale pirotecnico
» Cosa farò da grande?
» Paura, fobia e xenofobia: cosa spaventa davvero in chi è "estraneo" e diverso?
» Che succede a Madrid?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
In Salus Mentis :: UNITALSI IN SIMPATIA :: News Personali-
Andare verso: