Il Forum degli Unitalsiani a Lourdes, Loreto, Fatima, Pompei, S. Pio.. di tutto di più!!
 
Sito  Ufficiale  U.N.I.T.A.L.S.I.Sito Ufficiale U.N.I.T.A.L.S.I.  Webcam GrottaWebcam Grotta  IndiceIndice  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 diventare volontario....barelliere? Chiedo info!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
oss85



Maschile
Numero di messaggi : 3
Localizzazione : Venezia (prov.)
Data d'iscrizione : 02.04.09

MessaggioTitolo: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Gio Apr 02, 2009 1:43 pm

Ciao a tutti!
Sono un Operatore Socio Sanitario (la mia figura,in Sanità,si occupa di Assistenza Diretta del paziente,interventi igienico sanitari,ecc.).
Se volessi portare il mio contributo come volontario,per una persona con la mia Qualifica Professionale esiste solo l'inquadratura d'impiego come barelliere?
Non ci si puo' occupare di assistenza degli infermi,avendone le giuste competenze-conoscenze ed abilitazioni professionali? O forse è esclusiva mansione delle Sorelle di assistenza?
Possono esserci delle eccezioni?
In attesa di una risposta,vi saluto.
A presto!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
piero

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 439
Età : 44
Localizzazione : Arce (FR)
Data d'iscrizione : 17.06.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Ven Apr 03, 2009 10:11 am

Ciao,
forse c'è una dato di fatto che oggettivamente hai omesso ma che forse non hai avuto modo di constatare. Noi barellieri svolgiamo esattamente lo stesso operato delle sorelle di assistenza, ma per i maschietti Wink
Io non so cosa tu intenda per inquadratura d'impiego, ma la preprogativa di assistenre qualsiasi nostro fratello con difficoltà, non è di esclusivo appannaggio di qualcuno in particolare..
Se tu ritieni di voler prestare il tuo servizio, offrendolo a chi ne ha bisogno, non c'è che da chiedere.. Poi il resto verrà da solo..

Spero di esserti stato d'aiuto e magari se la prossima volta ti firmi, risco a salutarti direttamente..

Piero
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.unitalsi-sora.net
oss85



Maschile
Numero di messaggi : 3
Localizzazione : Venezia (prov.)
Data d'iscrizione : 02.04.09

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Ven Apr 03, 2009 1:35 pm

piero ha scritto:
Ciao,
forse c'è una dato di fatto che oggettivamente hai omesso ma che forse non hai avuto modo di constatare. Noi barellieri svolgiamo esattamente lo stesso operato delle sorelle di assistenza, ma per i maschietti Wink
Io non so cosa tu intenda per inquadratura d'impiego, ma la preprogativa di assistenre qualsiasi nostro fratello con difficoltà, non è di esclusivo appannaggio di qualcuno in particolare..
Se tu ritieni di voler prestare il tuo servizio, offrendolo a chi ne ha bisogno, non c'è che da chiedere.. Poi il resto verrà da solo..

Spero di esserti stato d'aiuto e magari se la prossima volta ti firmi, risco a salutarti direttamente..

Piero

Ti ringrazio per la precisazione.Si in effetti mi ero propio informato male! Grazie per l'info.!

A proposito,volevo chiedere un paio di curiosità:

1)come mai le le Sorelle hanno una divisa molto adatta alla pratica d'assistenza diretta,mentre i Barellieri (vedendo alcune foto del sito)nè hanno una che-a mio avviso- è meno adatta sotto il punto di vista pratico?
Sai,secondo il mio modestissimo parere sarebbe il caso di dotare i Barellieri di una divisa di tipo tecnico (tipo quella adottata nei reparti di degenza),per esser molto piu' in linea con le moderne esigenze igienico-assistenziali. Quella delle Sorelle,come ho detto prima ,è invece molto "azzeccata" .Questo è naturalmente il mio parere.

2)Ma i Barellieri si occupano solo degli Infermi di sesso maschile? Come mai una regola del genere? Non credo si basi su evidenze tecnico-assistenziali....Quindi,il motivo è da ricercarsi in una usanza tipica?
Ringrazio chi mi vorrà rispondere.

Ciao a tutti .
ANDREA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Johannes

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 66
Età : 58
Localizzazione : cittadino del mondo
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Ven Apr 03, 2009 1:44 pm

Andrea

ho appena letto ciò che hai scritto sulle divise, in special modo quelle delle sorelle.

Prova a chieder loro cosa pensano durante i servizi più fisici cosa pensano del velo.

Gianni
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Johannes

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 66
Età : 58
Localizzazione : cittadino del mondo
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Ven Apr 03, 2009 1:52 pm

Andrea

ciò che forse potrebbe aiutarti è il sapere che i servizi o incarichi che ogni volontario ha durante il suo pellegrinaggio, normalmente è deciso a monte in funzione della predisposizione e della preparazione che ogni persona ha.

Chi decide?

Se si parla di assistenza ai malati di tipo medico-infermieristico, è il responsabile medico del pellegrinaggio.

Uno come me che non ha nessuna preparazione specifica, più che fare bassi lavori di manovalanza.....

Diverso è l'impegno che può essere svolto all'interno delle varie sezioni-sottosezioni; in quel caso bisogna rivolgersi direttamente a loro.

Spero di non averti annoiato e alla prossima

Gianni
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
elieli

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 272
Età : 30
Localizzazione : sassari
Data d'iscrizione : 11.05.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Ven Apr 03, 2009 2:18 pm

innanzitutto benvenuto....
se posso offrirti io il mio modestissimo parere....la divisa delle sorelle d'assistenza non è per niente comoda...se è questo quello che intendevi per "azzeccata"....diciamo però che ha certamente molta più somiglianza alla divisa di un'infermiera degli anni 40 rispetto alla divisa dei barellieri...che non somiglia di certo alla divisa di un comune infermiere....
c'è da dire però che io personalmente non ho mai visto il salus come un ospedale...l'ho sempre considerato un albergo...che è stato semplicemente adattato alle esigenze e alla comodità di persone meno in forze di noi....
per questo credo che sia corretto che il personale porti delle divise così diverse da quelle dei reparti di degenza...Lourdes è una "vacanza" per i meno fortunati...nel senso che è un momento nel quale innanzitutto partono...cioè si staccano da quella che è la loro quotidianità...possono sentirsi un pò meno soli...un pò meno ammalati...e possono non pensare ai problemi che quotidianamente hanno....
e allora....perchè creare intorno a loro un ambiente ospedaliero???al salus si fa di tutto per farli sentire "a casa"...e sappiamo tutti che non possiamo certo dire questo degli ospedali italiani!!!
naturalmente...correggimi se secondo te ho farinteso!!
di nuovo benvenuto
elisa
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
elieli

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 272
Età : 30
Localizzazione : sassari
Data d'iscrizione : 11.05.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Ven Apr 03, 2009 2:19 pm

FRAINTESO...sorry!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
oss85



Maschile
Numero di messaggi : 3
Localizzazione : Venezia (prov.)
Data d'iscrizione : 02.04.09

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Dom Apr 05, 2009 10:57 am

elieli ha scritto:
innanzitutto benvenuto....
se posso offrirti io il mio modestissimo parere....la divisa delle sorelle d'assistenza non è per niente comoda...se è questo quello che intendevi per "azzeccata"....diciamo però che ha certamente molta più somiglianza alla divisa di un'infermiera degli anni 40 rispetto alla divisa dei barellieri...che non somiglia di certo alla divisa di un comune infermiere....
c'è da dire però che io personalmente non ho mai visto il salus come un ospedale...l'ho sempre considerato un albergo...che è stato semplicemente adattato alle esigenze e alla comodità di persone meno in forze di noi....
per questo credo che sia corretto che il personale porti delle divise così diverse da quelle dei reparti di degenza...Lourdes è una "vacanza" per i meno fortunati...nel senso che è un momento nel quale innanzitutto partono...cioè si staccano da quella che è la loro quotidianità...possono sentirsi un pò meno soli...un pò meno ammalati...e possono non pensare ai problemi che quotidianamente hanno....
e allora....perchè creare intorno a loro un ambiente ospedaliero???al salus si fa di tutto per farli sentire "a casa"...e sappiamo tutti che non possiamo certo dire questo degli ospedali italiani!!!
naturalmente...correggimi se secondo te ho farinteso!!
di nuovo benvenuto
elisa


Ciao Elisa Wink
dunque,cerco di rispondere in maniera breve (lo spazio è poco!).

Dunque.....col termine "azzeccata" non mi riferivo alla comodità (certo che no!) della divisa di Sorella, bensi all'adeguatezza sotto il punto di vista igienico.
E per spiegarti ti faccio 1 esempio:una persona alettata (inferma) non autosufficiente , ha sicuramente da soddisfare esigenze fisiologiche....come cambiarsi il pannolone.Supponiamo che la Sorella interviene a soddisfare questo bisogno :Essa ha una divisa tecnicamente adatta..... il bianco,infatti,è utilissimo in queste pratiche. Infatti,se tal Sorella si dovesse contaminare (ovvero,"macchiare") di materiale organico (tipo una goccia di urina o una macchia di feci) la si noterebbe subito su di un fondo di color bianco:qualsiasi macchia è risaltata da questo colore,e viene subito all'occhio. Indi per cui,secondo le moderne evidenze in fatto igienicosanitario,tale divisa puo' essere tolta immediatamente e sostituita con una pulita (questo,per proteggere la propia salute e quella altrui.....)
Sotto il punto di vista della comodità,credo sia poco pratica Neutral : in certe manovre di mobilizzazione (ad esempio,di un paziente in carozzina),la gonna impedisce spesso di fare agevolmente molti movimenti:ecco che,in tal caso,sarebbe utilissimo un paio di pantaloni,e non una gonna!
Aggiornare le divise alle effettive esigenze non credo sia da sottovalutare!
Insomma:io guardo piu' all'aspetto tecnicopratico della divisa,non a quello estetico!


Per quanto riguarda la divisa dei barellieri:intendevo che sarebbe il caso di adottare una divisa "tecnica" bianca,ma certamente DIVERSA da quella degli Infermieri.
.....Sorelle e Barellieri NON sono Infermieri!Exclamation
L'Infermiere è un Professionista , Responsabile dell'Assistenza Infermieristica!
(Il titolo di "infermiere" - se non sbaglio -puo' essere usato SOLO dagli Infermieri Professionali , vedi la LEGGE 15/11/1973 n.795 ......)




Per quanto riguarda la tematica di far sentire i pazienti "come se fossero a casa"..........questo dipende piu' che altro dal supporto psicologico del personale che gli assiste , e non dal tipo di vestito che si porta o dall'arredamento che c'è intorno!!


Infine,per quanto riguarda gli Ospedali italiani......
In Italia esistono esempi di eccellente valore Tecnico ed Umano. Exclamation
Scusa,ma non generalizzare quando parli di ospedali :non fare di tutta un'erba un fascio,ma vaglia caso per caso!
(in fin dei conti,abbiamo un Servizio Sanitario Nazionale che è invidiato in tutto il mondo......dove trovi una Nazione nella quale le cure sanitarie sono garantite a tutti,indistintamente se ricchi o poveri!? Wink )


PS: dopo aver tanto parlato..........ti volevo chiedere una cosa:
ma cos'è il SALUS di cui hai accennato nel tuo post?

CIAO!
Andrea
[url][/url]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
elieli

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 272
Età : 30
Localizzazione : sassari
Data d'iscrizione : 11.05.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Dom Apr 05, 2009 8:07 pm

ciau!
beh...che far sentire gli ammalati a casa sia merito del supporto psicologico che gli si da e non dell'ambiente...ci sta....ma anche l'ambiente secondo me fa il suo ruolo...e te ne renderai conto quando vedrai il SALUS...che è quella enorme e bellissima struttura dell'unitalsi che accoglie gli ammalati nella settimana di permanenza a Lourdes!
ti auguro di poter verificare tutto con i tuoi occhi quest'estate...Lourdes è proprio una bella esperienza!
buona domenica
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Cudivulciul@

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 817
Età : 29
Localizzazione : Arzachena/Roma
Data d'iscrizione : 30.04.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Lun Apr 06, 2009 5:20 pm

oss85, vado un pò di fretta.. ma ho letto tutto quello che avete scritto e non posso non lasciarti un messaggino veloce!

Sai che devi fare per chiarirti tutti i dubbi? PARTI..
Io non sono una sorella d'assistenza, bensì una semplice ausiliaria (= accompagnamo gli ammalati nelle carrozzine dal salus al santuario e facciamo qualche altra cosetta) .. ma ti assicuro che non puoi capire TUTTO quello che succede nel pellegrinaggio a lourdes se non ci sei stato almeno una volta..
Una persona con la tua qualifica è sicuramente più che utile al pellegrinaggio.. ma ti accorgerai come anche altre qualità umane saranno indispensabili nello stare al salus..
Dame e Barellieri non sono infermieri nè dottori (e non pretendono di esserlo, c'è il personale medico apposta) e il Salus non è propriamente un ospedale!
Una volta lì ti renderai conto di come vanno le cose.. E sono sicura che ogni tuo consiglio tecnico assumerà un altro valore..

Per dirtene una: Se parliamo di comodità, praticità etc. anche il viaggio in treno di 12 ore sarebbe da considerare poco pratico rispetto a un volo in aereo di un'ora (io faccio parte della sarda-nord) che farebbe arrivare gli ammalati a lourdes più velocemente, meno stanchi ed eviterebbe un sacco di problemi..
..ma ricorda che si tratta di un pellegrinaggio religioso e vissuto in comunione tra volontari e ammalati.. Qualche piccolo sacrificio è compreso nel prezzo e in qualche modo fa parte del cammino che si decide di intraprendere!

Non so se ho spiegato bene cosa intendevo..
In ogni caso.. PROVA.. Very Happy


Ciao abitanti del forum! alien
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Lun Apr 06, 2009 9:12 pm

E, brava Anna. Ti sei spiegata molto bene.

Anch'io, prima di partire, mi chiedevo e chiedevo a chi c'era già stato, che cosa avrei dovuto fare, quale sarebbero stati i miei compiti di barelliere.

Nonostante le spiegazioni, ed una riunione preliminare in sede Unitalsi, la cosa non mi risultò molto chiara e mi restarono tanti dubbi...

Salito in treno il capo dei barellieri mi ha consegnato un foglio con le mansioni, che avrei dovuto svolgere nel corso del pellegrinaggio. Le ho lette ma, guardandomi intorno, ho compreso velocemente il da farsi. Dopo sedici ore di treno ero diventato........... "un professionista."

Arrivati poi a Lourdes, e per tutto il pellegrinaggio, non ho certo dovuto rileggermi il mansionario. Sembrava che quello che stavo facendo, fosse sempre stato il "mio mestiere" Che bello! Che commozione!

Ciao a tutti, a presto.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dani
Ospite



MessaggioTitolo: Domanda   Sab Mag 01, 2010 11:19 pm

Ciao a tutti,

vorrei fare un'esperienza da barelliere volontario a lourdes per un paio di settimane nel periodo estivo.....qualcuno mi sa dire se è possibile e a chi posso rivolgermi per avere info in merito? Purtroppo causa lavoro non posso farlo per piu di due settimane....

Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Johannes

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 66
Età : 58
Localizzazione : cittadino del mondo
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Ven Giu 04, 2010 1:24 pm

Dani, non ho visto risposte alla tua richiesta.

Se la tua volontà è quella di partecipare come volontario ad un pellegrinaggio Unitalsi, posso dirti che questi durano, compreso il viaggio di andata e ritorno, dai 6 ai 7 giorni.

Non hai scritto di quale zona d'Italia sei abitante e quindi posso solo dirti di consultare il sito :

www.unitalsi.it

dove troverai molte risposte ai tuoi quesiti e dei numeri di telefono a cui rivolgerti,

Nel periodo da te segnalato, sicuramente ci saranno minimo un paio di pellegrinaggi in giro.

Se invece non vuoi passare attraverso l'Unitalsi, c'è sempre l'Hospitalité a cui puoi rivolgerti.

http://pagesperso-orange.fr/hospitalite.lourdes/

Johannes
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
stupore
Ospite



MessaggioTitolo: Unitalsi/Barellieri ecc   Mer Nov 03, 2010 12:35 pm

Ciao ragazzi,
stanotte ho fatto un sogno.
Non prendetemi per idiota vi prego Shocked

Per farla breve una suora mi ha detto che devo andare a Lourdes a fare una specie di barelliere (ha usato un termine diverso e in quel momento ho visualizzato come una sciarpa color arancio portata sulle spalle).

Premetto di essere già stato due anni fa per 36 ore a Lourdes, in un momento particolare della mia vita e che questo mi ha molto aiutato.

Ora tocca a me.
Ma io, come posso rendermi utile?
Più che gestire una cinquantina di dipendenti nella Casa di Riposo che dirigo non so fare...ma non voglio disattendere alla "seconda chiamata" che ho avuto...

Bhò, piuttosto confuso mi rimetto ai vostri consigli.
Michele
Tornare in alto Andare in basso
m.rosaria

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 503
Età : 46
Localizzazione : Sora (FR)
Data d'iscrizione : 12.09.07

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Sab Nov 06, 2010 2:39 am

Ciao Michele, approfitto a darti il benvenuto cheers ...
Non mi sembra già cosa da poco saper gestire una cinquantina di dipendenti
della casa di riposo ma come giustamente dici, senti di aver ricevuto "una chiamata" e non vuoi disattendere ad essa .

Non so se già hai provato a farlo ma intanto potresti provare a consultare il sito www.unitalsi .it Non so qual'è il tuo paese ma ci sono riferimenti e recapiti sia inerenti la tua regione (nell'unitalsi sezione) o addirittura della tua stessa diocesi (nell'unitalsi sottosezione), o quanto meno di diocesi vicine alla tua... Attualmente non ci sono in programma pellegrinaggi tranne credo per l'8 dicembre, festa dell'Immacolata e l'11 febbraio, data della prima apparizione.. ma provando a contattare la sottosezione più vicina al tuo paese potrai comunque ricevere informazioni più precise a riguardo.

...spero di non averti confuso ancora di più Question ... e ti auguro di vivere al più presto l'esperienza di barelliere per far sì che il tuo sogno diventi realtà.

cheers MRosaria
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Johannes

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 66
Età : 58
Localizzazione : cittadino del mondo
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Ven Nov 12, 2010 1:01 pm

Ciao Michele

Ti confermo che ci sarà un pellegrinaggio unitalsi a Lourdes per la ricorrenza dell'8 Dicembre.

Se la cosa potesse interessare, contatta la sezione o sottosezione a te più vicina.
Non penso che per te ci siano problemi sul come reperire le informazioni, visto che già hai trovato questo forum che, ad oggi, non è così semplice da scoprire .....

In ogni caso, se avessi dei problemi, prova con www.unitalsi.it

Johannes

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
stupore
Ospite



MessaggioTitolo: barelliere unitalsi   Ven Nov 12, 2010 4:21 pm

Ciao Ragazzi,
per intanto grazie mille!
Dato che ho intenzione donare una settimana delle mie vacanze, intendo fare questa esperienza - sperando di reggere emotivamente in quanto ho una qualche difficoltà a convivere con la sofferenza (so che sembra un paradosso, data la professione che svolgo ed è il motivo per cui AMMIRO i miei OSS che invece riescono) - indicativamente intendo farla verso la prox. primavera, magari riuscendo a coinvolgere la mia compagna più per motivi di lavoro che di volontà.

GRAZIE!
Michele
Tornare in alto Andare in basso
maranhat
Ospite



MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Mer Nov 17, 2010 1:17 am

salve a tutti,capitata x caso in questo sito mentre cercavo informazioni x poter fare volontaria sul treno x lourdes,leggendo le varie mail ho acquisito nozioni sulla cosa . Faccio di mestiere e di vocazione assistenza agli ammalati e agli anziani a domicilio ,e volevo sapere se qualcuno mi puo' dire quale potrebbe essere la mia mansione sul treno x lourdes .grazie in anticipo a chi rispondera'
Tornare in alto Andare in basso
Johannes

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 66
Età : 58
Localizzazione : cittadino del mondo
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   Mer Nov 24, 2010 2:29 pm

Sui treni o sui pullman, cara maranath, esistono diverse mansioni da svolgere.

In genere, a chi partecipa per la prima volta ad un pellegrinaggio, i responsabili del pellegrinaggio stesso non dovrebbero affidare compiti specifici, ma dovrebbero far accostare e far conoscere la miriade di mansioni che si possono svolgere.

Purtroppo non sempre il primo viaggio risulta essere così soft, in quanto le situazioni contingenti , più malati che volontari, obbligano a scelte diverse..... e quindi il nostro impegno dovrà essere la disponibilità a fare di tutto ( e proprio di tutto ).

Non fissarti sul voler svolgere un compito assolutamente attinente alle tue esperienze; sicuramente ve ne sono altre che potranno coinvolgerti e darti grandi soddisfazioni.

...... e non aver paura di non essere all'altezza ! Nessuno nasce imparato.

Johannes

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: diventare volontario....barelliere? Chiedo info!   

Tornare in alto Andare in basso
 
diventare volontario....barelliere? Chiedo info!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Lavorare per la Disney - come diventare Cast Member - Casting e info
» WALT DISNEY WORLD (Florida) info generali
» Come diventare Domenicano
» info sulle landre
» Tossicità del fimo - Scambio di opinioni e info

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
In Salus Mentis :: U.N.I.T.A.L.S.I. :: Diventare Unitalsiano-
Andare verso: