Il Forum degli Unitalsiani a Lourdes, Loreto, Fatima, Pompei, S. Pio.. di tutto di più!!
 
Sito  Ufficiale  U.N.I.T.A.L.S.I.Sito Ufficiale U.N.I.T.A.L.S.I.  Webcam GrottaWebcam Grotta  IndiceIndice  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 La Mia Mostra Fotografica su Lourdes

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
emiliorescigno



Maschile
Numero di messaggi : 18
Età : 58
Localizzazione : finale ligure
Data d'iscrizione : 05.09.09

MessaggioTitolo: La Mia Mostra Fotografica su Lourdes   Lun Nov 16, 2009 11:46 pm

Vi allego l'invito per la mia Mostra Fotografica nata dal mio reportage al seguito della sezione Unitalsi Ligure nel pellegrinaggio dal 6 al 12 settembre 2009 a Lourdes. Spero siate numerosi.
Il moderatore mi scuserà se ho messo l'invito anche in due precedenti post che avevo inviato prima del pellegrinaggio. L'ho fatto per avvisare coloro i quali mi avevano scritto. Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.emiliorescigno.it
piero

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 439
Età : 44
Localizzazione : Arce (FR)
Data d'iscrizione : 17.06.08

MessaggioTitolo: Re: La Mia Mostra Fotografica su Lourdes   Mar Nov 17, 2009 12:32 am

Non credo che si urterà, però due paroline le puoi spendere.. sai, per noi che siamo un po' distanti Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.unitalsi-sora.net
emiliorescigno



Maschile
Numero di messaggi : 18
Età : 58
Localizzazione : finale ligure
Data d'iscrizione : 05.09.09

MessaggioTitolo: due parole   Mar Nov 17, 2009 1:53 am

Hai ragione, questo è il pezzo che ho inviato alla Unitalsi Ligure per descrivere le mie sensazioni e come presentazione dia al catalogo che alla mostra.

Perchè a Lourdes?
E' proprio una persona comune che trova in questo luogo infiniti spunti e motivi di riflessione per affrontare poi meglio la propria vita e le difficoltà intrinseche che "vivere" in una società complessa come la nostra comunque comporta.
Ho trovato tanto di quel coraggio e dignità in molte di queste persone malate che a tratti in certe situazioni ero "io" il malato.
Ho provato a immaginare me e persone a me care nella necessità di dover affrontare in un futuro situazioni al momento neanche lontanamente auspicabili o per certi versi di immediate di "disagio" o "malattia" per poter meglio capire o immedesimarmi nel ruolo di così tante persone che arrivano a Lourdes da ogni dove con una segreta speranza o preghiera di guarigione nel cuore. Ma non è stato necessario, la magia di Lourdes è proprio questa. Sia che si sia laici o credenti non si puo' non rimanere colpiti da questo luogo, dalla sinergia e dall'entusiasmo di tutte queste migliaia di persone che quotidianamente compiono questo loro pellegrinaggio in questo santuario di pace. Pensavo di trovare "dolore" e di riportare con me una immagine triste e sconsolata, ne sono invece ritornato rafforzato e felice.
Il mio è stato un volontariato atipico in quanto non ero relegato ad aiutare direttamente i malati nel loro vivere quotidiano ma bensì a documentare per quanto possibile il lavoro straordinario fatto dai volontari
Unitalsi e il clima e le situazioni che si respirano in quel luogo così magico e unico.
Spero di esserci in parte riuscito.
Da questa esperienza nasce la mia mostra "Pellegrinaggio a Lourdes" la quale verrà inaugurata presso la Sala Mostre del Museo Archeologico di Finale Ligure - Chiostri di S.Caterina - sabato 5 dicembre 2009.
La data di chiusura dovrebbe essere verso il 10 di gennaio.
Si puo' essere scettici o credenti, a favore o meno ma ritengo che la solennità di questo luogo meriti comunque e sempre "rispetto" e "considerazione" da parti di chiunque si rechi là per necessità, volontariato o semplice curiosità.
A Lourdes in realtà ai di là delle guarigioni miracolose che possono avvenire come no un piccolo miracolo avviene comunque tutti i giorni.
Per il malato che si rechi a Lourdes per la prima volta questi, spesso per la prima volta nel vedere il proprio dolore così largamente vissuto da una miriade di persone, nella stessa situazione o difficoltà, non puo' che non provare un senso di liberazione o comunque di sollievo nel vedere condivisa da così tante persone questa sua pena. Si badi non una "giustificazione" ma una presa di coscienza che lo porta sicuramente a riflettere in questa non "sua" unicità per la prima volta. Non dimentichiamo che molti di questi malati vivono una vita di esclusione e di assoluto isolamento nel loro contesto quotidiano.
Per tutti questi malati e per quelli che ritornano c'è comunque un filo conduttore che dopo questa esperienza li lega in modo indissolubile a Lourdes. Questo filo conduttore è la loro volontà di "ritornare" e di stare nuovamente assieme. Di conseguenza avviene che già alcuni mesi prima di partire e per diversi mesi dopo il loro ritorno queste persone provenienti da ogni dove si cerchino, rimangano in contatto e si scambino impressioni e sensazioni. Questo è secondo me il "vero" miracolo, di cui si parla o conosce poco. Il sentirsi in definitiva meno "soli" prima,durante e dopo.
Sono pertanto infinitamente grato a tutti coloro, Unitalisi di Finale Ligure in prima fila, per avermi permesso di vivere questa esperienza che ha contribuito sicuramente a "migliorarmi" e a farmi "capire" ed "amare" ancora di piu' la mia vita.
Un ringraziamento particolare va ai responsabili della Unitalsi Ligure, sempre provvidi di consigli o suggerimenti che durante la mia permanenza a Lourdes hanno contribuito a fare si che da questa esperienza potesse nascere un reportage, spero, di interesse e richiamo a questo luogo di pellegrinaggio sempre di attualità.
Il catalogo è curato graficamente da un altro volontario della Unitalsi il quale si trovava con me al seguito del pellegrinaggio a Lourdes, e che ringrazio qui pubblicamente: Davide Gracchi, di Savona,
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.emiliorescigno.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La Mia Mostra Fotografica su Lourdes   

Tornare in alto Andare in basso
 
La Mia Mostra Fotografica su Lourdes
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 29 e 30 giugno 2013- Giornate della cultura di Rometta
» 1^ PARTE VIDEO FOTOGRAFICO MOSTRA FIESOLE "ISOLE DEL PENSIERO"
» Resoconti Mostra "Dal Caravaggio" Castel Sismondo - Rimini
» 2011 MOSTRA "DAL CARAVAGGIO" a MILANO
» MOSTRA 2006 MUSEO STRUMENTI MUSICALI ROMA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
In Salus Mentis :: U.N.I.T.A.L.S.I. :: La Mia Testimonianza-
Andare verso: