Il Forum degli Unitalsiani a Lourdes, Loreto, Fatima, Pompei, S. Pio.. di tutto di più!!
 
Sito  Ufficiale  U.N.I.T.A.L.S.I.Sito Ufficiale U.N.I.T.A.L.S.I.  Webcam GrottaWebcam Grotta  IndiceIndice  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Leonardo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 254
Età : 55
Localizzazione : Firenze
Data d'iscrizione : 17.10.07

MessaggioTitolo: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Mer Nov 18, 2009 11:19 pm

Questo pensiero mi frulla per la testa da diverso tempo e vorrei sapere cosa ne pensate. Ho la sensazione che nelle corsie del Salus e comunque fra il personale in generale, ci sia sempre più abitudinarietà, staticità, mancanza di stimoli, si crede di avere sempre la verità in tasca, non c'è il buon esmpio, manca la catechesi all'umiltà. Credo che ci vorrebbe una riscoperta dello spirito del pellegrinaggio da parte nostra ed anche da parte dei sacerdoti che spesso rimangono nei loro scompartimenti in treno. Insomma penso che sarebbe bello vivere i nostri pellegrinaggi con più entusiasmo, per noi e per chi viene per la prima volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Gio Nov 19, 2009 6:43 pm

Ciao Leonardo, forse la telepatia esiste veramente!

Da molto tempo anch’io mi sto chiedendo dove è finito l’entusiasmo, fattore indispensabile per la buona riuscita di qualsiasi attività e, i particolar modo, quella legata al volontariato, al nostro volontariato.

Entusiasmo etimologicamente significa: commozione intensa dell’animo che si esprime con manifestazioni di gioia, meraviglia, ed anche dedizione assoluta ad un ideale e coinvolgimento totale per una causa.

(Per i greci antichi “essere divinamente ispirato”).

Quindi, in qualsivoglia situazione sia essa l’ambito affettivo, lavorativo, sportivo o altro, quando non si ha più la gioia ed il batticuore e non ci sentiamo più coinvolti è meglio lasciar perdere, cambiare aria e dedicarci ad altro.

Non siamo qui certo a scagliare pietre, perché evidentemente, nessuno di noi può essere in tale posizione: sono solo considerazioni di vita vissuta.

Il pellegrinaggio per molti di noi è divenuta una routine, come pure, aggiungo io, la vita nelle sezioni o sottosezioni. E’ vero si fanno attività varie, anche molto interessanti, ma è sempre più raro il contatto umano inteso, ovviamente, come attenzione e fraternità verso l’altro.

Facciamo come “i nonni” del servizio militare: cerchiamo di scansare qualche fatica a carico dei principianti oppure teniamo le distanze, come dici tu Leonardo, perché ci siamo persi, per strada, l’umiltà.

Questa è certamente una minoranza, questo è fuori discussione!!

Infatti, nel mio primo pellegrinaggio del 2008, ho conosciuto, in particolare, “una super dama”che, nonostante i 51 pellegrinaggi e la non più giovane età, correva tutto il giorno ed aveva sempre una parola di conforto e di incoraggiamento per tutti. La signora Rosina, che ho voluto ricordare, nel sito apposito dell'Unitalsi, nella mia testimonianza, appunto, di quel pellegrinaggio.

Io ritengo che, come si fa in tutti i campi, ogni tanto si debba cambiare/modificare la squadra, inserire nuove persone, cambiare loro di ruolo, insomma fare un po’ di movimento per muovere le acque che, forse, si stanno intorbidendo e far alzare una ventata di nuove idee per portare il necessario rinnovamento che serva da sprone a tutti.

Dobbiamo ogni giorno alzare l’asticella dei nostri obiettivi.

Il pellegrinaggio, per tutti noi, non è, e non deve essere come qualcosa che si deve fare perché sei iscritto all’Unitalsi o ad altra analoga associazione operché il nostro ruolo ce lo richiede. Su questo punto ritengo che i sacerdoti possano fare moltissimo, prima, durante e dopo il pellegrinaggio stesso.

Dobbiamo comunque, tutti insieme , ritornare a meravigliarci di tutto ciò che ci circonda, non dando nulla per scontato: dobbiamo tornare come dei bambini, per riscoprirci ogni giorno ed ogni giorno riscoprire il nostro prossimo con Entusiasmo ed Amore sempre crescente.

Un caro saluto a te Leonardo ed agli amici del forum, scusandomi se mi sono dilungato; avrei ancora molto da dire ma………………..

Gianfranco.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
piero

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 439
Età : 44
Localizzazione : Arce (FR)
Data d'iscrizione : 17.06.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Sab Nov 21, 2009 3:58 pm

Cari fratelli,

io apprezzo davero le vostre considerazioni su quanto ai vostri occhi sta accadendo, ma per quello che ho vissuto in questo periodo e per tutta una serie di considerazioni che sto facendo da un po' più tempo, sono sempre più portato a sostenere la tesi che "quello che va male" non è attorno a noi, alla nostra associazione, al fratello o sorella che si sente super, ma al nostro apporccio a questa "possibile" sorgente di umiltà!
Le meraviglie si posso scoprire o conoscere anche nell'invisibile, per questo m'impegno e vorrei spronarvi, a non considerare quello che c'era una volta e quello che c'è ora, ma quello che eravamo noi al nostro primo pellegrinaggio e quello che siamo ora.
Tutto il resto viene da se.. l'unitalsi esisteva prima di noi, esiste ora con noi ed esisterà anche senza di noi.. e questo perché è un prodotto made in Lei, garanzia illimitata Wink

xox piero
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.unitalsi-sora.net
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Sab Nov 21, 2009 9:03 pm

Carissimo Piero, dici:

"sono sempre più portato a sostenere la tesi che "quello che va male" non è attorno a noi, alla nostra associazione, al fratello o sorella che si sente super, ma al nostro apporccio a questa "possibile" sorgente di umiltà"!

Rispetto appieno la tua opinione mi permetto, però, solo aggiungere che, in molti casi, non si tratta di un nostro approccio sbagliato ma di approccio non passivo ma attivo, diciamo costruttivo??

Perchè dare quindi sempre tutto per scontato e dire, si è sempre fatto così?

Piero, permettimi di chiudere con una battuta.

Più che di garanzia illimitata non trovi sarebbe meglio, anche se non esiste nei manuali qualitativi terreni, parlare di garanzia eterna?

Ciao caro amico, un abbraccio.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Leonardo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 254
Età : 55
Localizzazione : Firenze
Data d'iscrizione : 17.10.07

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Dom Nov 22, 2009 3:52 pm

La mia non è una critica verso gli altri ma una constatazione di quello che siamo noi ora, proprio nell'ottica di come eravamo al primo pellegrinaggio e come siamo diventati. Forse dovremmo riscoprire, io per primo, lo spirito del pellegrinaggio: quando ci lamentiamo per la doccia difettosa in camera, delle ore di sonno perdute in treno, per gli spaghetti troppo scotti al Salus, dovremo pensare ai pellegrini che mille anni fà attraversavano l' Europa a piedi per arrivare a Roma, che molti morivano di malattie e di stenti prima di arrivare.
Non credo sia giusto lasciar perdere, penso invece che dovremmo trovare un nuovo entusiamo per contagiare chi ci sta vicino e crescere insieme
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Johannes

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 66
Età : 58
Localizzazione : cittadino del mondo
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Mar Dic 15, 2009 2:23 pm

Spero di non essere troppo invadente nel tentare di entrare in questo scambio di idee.

Sono rientrato da poco dal pellegrinaggio dell'Immacolata e devo ammettere che ho riscontrato quegli attegiamenti da voi puntualizzati in ( per fortuna poche ) persone anziane di Lourdes ma ancor giovani d'età.

Sarà un caso ?

Nei miei pochi anni di pellegrinaggio, non solo con la mia sottosezione d'appartenenza, ho in effetti riscontrato che ai "badilanti" come il sottoscritto si è sempre e solo chiesto di eseguire il compitino durante la giornata; nulla è stato proposto per suscitare un minimo d'aggregazione sia fra i volontari sia fra volontari e pellegrini.

Quel pochissimo che ho visto, e a cui non sempre ho potuto partecipare, è sempre stato qualcosa di spontaneo fra i "giovani" di spirito.

A questo punto mi chiedo : quanti di noi sanno e hanno voglia di mettersi in gioco, ricominciare a vedere nel prossimo non un "essere" da cui prendere le distanze, ma un "uomo " con i nostri stessi bisogni di sapere, pace, felicità, armonia, amicizia.......

Se si torna da un pellegrinaggio evidenziando solo la pasta scotta o la doccia gelata, beh .... penso proprio che l'egoismo in noi abbia preso il sopravvento.

Per chi ne ha ancora voglia, dovremo, in umiltà, ripensare al significato più autentico del concetto di pellegrinaggio sia per il pellegrino che per il volontario.

Forse allora potremo ritrovare quell'entusiasmo sopito e "contagiare" i nostri vicini.

Johannes
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Mar Dic 15, 2009 8:47 pm

Ciao Johannes,

benvenuto nello scambio di idee!
Aggiungo solo un concetto al mio scritto precedente, prendendo spunto da quanto scrivi tu, che condivido pienamente:

"che ai "badilanti" come il sottoscritto si è sempre e solo chiesto di eseguire il compitino durante la giornata; nulla è stato proposto per suscitare un minimo d'aggregazione sia fra i volontari sia fra volontari e pellegrini".

E' vero l'aggregazione, la comunione di intenti ed il totale coinvolgimento portano ad un'unione spirituale che, inevitabilmente, ci porta ad amare il prossimo, ogni giorno, come noi stessi....

Un caro saluto.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Johannes

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 66
Età : 58
Localizzazione : cittadino del mondo
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Ven Dic 18, 2009 6:40 pm

Rileggendo il mio scritto mi sono reso conto che forse il tono poteva essere un poco polemico nei confronti dei nostri responsabili durante i pellegrinaggi.

Lungi da me questa idea.

Spesso sono talmente oberati da graniglie e granette che non penso abbiano il tempo di organizzare eventi con il preciso scopo di suscitare o aumentare aggregazione.

Ovviamente, all'interno dei pellegrinaggi a cui ho partecipato, ho sempre trovato, ed è normale che sia così, gruppetti più o meno numerosi che, ed è quello il grave a mio parere, tendevano ad isolarsi dagli altri.

Sempre insieme sia prima che durante che dopo il servizio e l'entrare in quei gruppi è estremamente difficoltoso.

Ho notato inoltre che più si abbassa l'età e peggio è.

Non è che manchi la cultura del dialogo e del rapporto umano invece che l'entusiasmo ?

Ve la butto lì.

Johannes
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Ven Dic 18, 2009 9:05 pm

.....e io la raccolgo......

Caro Johannes,

a mio parere se non si ha l'idea, la cultura, come dici tu, del dialogo non si può arrivare all'entusiasmo. Infatti, quando ci entusiasmiamo? Quando, dialogando con l'Altro troviamo soddisfazione, anche se lo stesso può essere di parere diverso, su un determinato argomento. Il dialogo permette di arrivare comunque, se esiste comunione di intenti, ad una comune idea.

Perchè i libri di Platone sono detti dialogici? Perchè danno la possibilità, ad ognuno dei presenti, di esprimere la propria opinione, attraverso appunto il dialogo, per arrivare poi ad una conclusione congiunta anche se, inizialmente, si era agli antipodi.

Non si deve dare tutto per scontato: è necessario che ci si esprima anche se, talvolta, può far male...è necessario, indispensabile per costruire!!

Augurandomi di averti interprtato correttamente, ti saluto con affetto.

Ciao, ciao.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
capo mamma

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 316
Età : 71
Localizzazione : sassari
Data d'iscrizione : 22.09.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Gio Dic 24, 2009 11:03 pm

...posso dire la mia???????????? ebbene si!!!!!! recuperiamo un pò di entusiasmo ma , per carità, non buttiamoci giù.....
Il pellegrinaggio lo facciamo tutti INSIEME, responsabili compresi, per cui INSIEME dobbiamo sforzarci di camminare ...INSIEME......sostenendo anche i fardelli dei nostri fratelli Unitalsiani.....e le loro debolezze spesso sono anche le nostre.....

Molto spesso è la stanchezza che ci fa indugiare su queste riflessioni che ....ahimè, qualche volta sono vere.....ma perchè non impegnare le nostre energie per guardare oltre queste cose?

Carissimi, il mio non è affatto un rimprovero, perchè queste osservazioni le ho fatte anch'io non so più quante volte......solo che in fondo non producono alcun effetto, se non quello di amareggiare il nostro pellegrinaggio e tutta la nostra vita associativa......

Il nostro impegno sia quello di non imitare ( ..spesso per ripicca..) i comportamenti sbagliati ma di tentare con amore di correggerli ( se possiamo! ) oppure di sopportarli con pazienza, magari riparlandone con gli interessati in un momento di calma......e comumque offrendo a Maria anche il nostro servizio umile e silenzioso.....

..Quasi quasi cancello tutto.......sembro la nonna saggia che dice sempre agli altri come si deve vivere....... in realtà non è cosi......spesso le vostre riflessioni sono state anche le mie..... e qualche tentazione a mollare tutto l'ho avuta anch'io in tanti anni.....ma non l'ho fatto perchè .....sono un pò testarda....e non permetto a nessuno di farmi del male........

Scusatemi ancora..... e permettetemi , in questa Notte Santa, di pregare anche per la nostra associazione......affinchè tutti noi ci riappropriamo dello spirito che ci ha spinto a farne parte. Quindi....BUON NATALE UNITALSI,!!!!!! che tu sia sempre testimonianza viva dell'amore di Cristo per tutti noi...... e Buon Natale anche a voi e alle vostre famiglie.....

......Certo che quando mi decido a scrivere mi riprendo tutto lo spazio e tutta la vostra attenzione.........adesso non mi sentirete più per un pò. CIAO
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Sab Dic 26, 2009 2:31 pm

Ciao nonna Tina,

permettimi, per la prima volta, di dissentire dalla tua disamina, infatti:

--personalmente non mi sono mai abbattuto ma ho sempre cercato di far emergere, dialogando con capi e colleghi, i problemi per risolverli assieme e.... ...........costruire.......

--è certo che bisogna guardare avanti, però prima bisogna rimuovere ciò che ostacola il cammino........altrimenti prima o poi si inciampa definitivamente.

--il servizio a Maria, ed agli ammalati, viene comunque offerto, nel migliore dei modi, anche se con il cuore un pò rattristato e con qualche silenzioso e passeggero borbottio..........

A questo punto è doveroso per me associarmi all'augurio di Tina affinché l'Unitalsi possa vivere sempre sotto la protezione di Gesù e la benevolenza, la guida ed il consiglio di Maria.

Tina scrive: "adesso non mi sentirete più per un pò"

Che vuol dire? Che ci vuoi punire, con la tua assenza da questo forum, i poveri mortali?? Scherzi a parte sono certo che il tuo nuovo ruolo di nonna sprint non ti lasci più molto tempo....

Mi ha fatto piacere risentirti. A PRESTO!!!

Un saluto caro.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
capo mamma

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 316
Età : 71
Localizzazione : sassari
Data d'iscrizione : 22.09.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Sab Dic 26, 2009 11:14 pm

.....no no, che punire! ci sono e ci resto caro Parmi......ma in effetti non mi sembra che il tuo discorso dissenta molto dal mio.....anzi.....siamo sulla stessa onda......solo che io , pur essendo moooooolto più giovane di te, posso vantare molti più anni di associazione e di pellegrinaggi, per cui il tempo mi ha insegnato che spesso quello che non posso cambiare perchè non ne ho la possibilità, lo devo accettare ugualmente.......sarà che noi sardi abbiamo questa forma di " pigrizia " che, se incontriamo un sasso particolarmente grande nel nostro cammino, invece di insistere a smuoverlo, lo aggiriamo. Può essere visto come una forma di arrendevolezza, ma a me sembra un'accettazione dei propri limiti, e quindi si procede, nonostante tutto......
Non siete d'accordo? possiamo discuterne.......ma vi prego, non mi dite che così fanno i vecchietti, che non hanno più molta voglia di lottare contro certi mulini a vento, anche perchè potrebbe essere una cruda verità.....ciao a tutti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Dom Dic 27, 2009 12:26 am

...."ci sono e ci resto...."

Grazie Tina,

però...profondo rispetto all'anzianità , di servizio naturalmente......ma a furia di accettare situazioni che si giudicano (ma poi chi si erge a giudice in questi frangenti?) non modificabili si arriva all'immobilsmo totale: si è sempre fatto così, perchè cambiare? E sì, il cambiamento costa fatica, perdita delle abitudini ormai insite in noi e, perchè no, a volte molta, molta umiltà nel ricominciare tutto di nuovo e stare ad ascoltare l'altro..........

Ciao bimba, buona serata!

A proposito di bimbe...un bacione ad Anna!

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
capo mamma

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 316
Età : 71
Localizzazione : sassari
Data d'iscrizione : 22.09.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Dom Dic 27, 2009 9:49 pm

a proposito di situazioni non modificabili.......non credo che necessariamente si arrivi all'immobilismo, magari può sembrare così in un primo momento, ma poi, col tempo ti accorgi che c'è all'interno delle cose un certo dinamismo all'apparenza impercettibile, che muove gli schemi anche al di fuori della nostra volontà, e quello che prima sembrava insormontabile, diventa fattibile. Non so come spegare questo fenomeno, ma per esperienza diretta, ho visto risolversi ( o quanto meno migliorare) situazioni giudicate prima inamovibili. Certo che ci vuole il concorso di varie volontà, non possiamo perderci con discorsi del tipo " si è sempre fatto così" " perchè tutto cambia e tutti dobbiamo avere il coraggio di cambiare ma sopratutto di accettare i cambiamenti che vengono da altri.....tutto è esperienza positiva se è fatta alla luce della carità. Mi rendo conto che, al lato pratico, spesso si tratta dei soliti buoni propositi, perchè come giustamente dici, tutto ciò costa fatica, sopratutto rinunciare alle nostre posizioni, ma si tratta di un esercizio necessario, che però avviene gradualmente. Credo che in questo possa aiutarci molto la preghiera e poi, la pazienza di attendere.......

Che ne dice........sono diventata un pò filosofa?

Guarda che qualche anno fa avrei parlato in modo molto diverso......è inutile, ma i capelli bianchi ( anche se opportunamente ritoccati !!) devono pur avere un senso........

Ciao, ora ti lascio perchè sta per arrivare la mia principessa per una visita lampo: ne approfitto per spupazzarmela un pò. A presto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Lun Dic 28, 2009 12:34 pm

Va bene va bene...Tina,

tu dici: “un certo dinamismo all'apparenza impercettibile, che muove gli schemi anche al di fuori della nostra volontà”

Sì è vero ma in questa occasione, assai frequente del resto, non si modifica l’interno di una determinata situazione che rimane in effetti la stessa ma bensì si muovono, per così dire fattori esterni che risolvono il problema. Quindi qual'è il nostro merito? Es: c’è il famoso masso in mezzo alla strada che ostruisce il passo e non è possibile aggirarlo; bisognerebbe spingerlo a lato, ma costa fatica e ti devi sporcare le mani.Aspettiamo, aspettiamo! Comincia a piovere molto intensamente tanto che l’acqua, che scorre giù dal monte, riesce a smuoverlo. Problema risolto? Sì certamente ma non può andare sempre così!!
Siamo comunque arrivati ad un punto di incontro, ritengo soddisfacente per entrambi. E poi i capelli di “un certo colore” vorranno pure dire qualche cosa.


Saluti cari alle due bimbe.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
capo mamma

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 316
Età : 71
Localizzazione : sassari
Data d'iscrizione : 22.09.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Mar Dic 29, 2009 12:06 am

.....non è necessario che qualcuno ne abbia il merito.....se le cose si ricompongono, va bene anche così, Certo che ci stiamo incartando in discorsi complicati, meglio sarebbe poter raccontare fatti concreti ma non è il caso. Importante che gli ostacoli si superino in qualche modo.
C'è una preghiera che dice pressapoco così.......dammi la forza di cambiare ciò che è in mio potere cambiare e l'umiltà di accettare ciò che non posso cambiare....o qualcosa di simile, resta fermo il concetto che non dobbiamo aspettare a braccia conserte che si risolva da solo ma neppure ostinarsi a voler rimuovere il masso, se non ne abbiamo le forze......
....e poi, credo che pregando Dio affinchè ci aiuti nelle situazioni difficili, alla fine una bottarella ce la da, almeno per smuovere certi meccanismi inceppati. Non credi?
Comunque nella nostra vita associativa, l'entusiasmo deve sempre essere tenuto vivo,nonostante tutto e tutti.........in fondo tutta la nostra vita dovrebbe essere vissuta così...anche se tra ( pochi ) alti e ( molti ) bassi. OOOOOOOOOOOOOOHHHHHHHHH, adesso basta con queste elucubrazioni, chissà cosa diranno gli altri chè stiamo monopolizzando gli spazi.

Caro Gianfranco, mi piacerebbe tantissimo avere l'occasione di incontrarti, che chiacchierate potremmo fare............ma non è detto che non possa accadere........chissà, forse un pellegrinaggio in contemporanea........staremo a vedere. Per ora ti saluto cordialmente bounce bounce bounce
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Mar Dic 29, 2009 6:03 pm

Beh cara Tina,

partendo dalla fine del tuo scritto, è certo che piacerebbe molto anche a me poter scambiare quattro chiacchere, magari sotto la Grotta.

Visto l'andazzo (numero) dei messaggi, penso che non stiamo monopolizzando nulla in quanto spazi, purtroppo, ce ne sono da vendere.

Dicevo in qualche altro mio scritto al riguardo che si è persa l'abitudine a scrivere e ad affidare, diciamo alla carta, i nostri pensieri, opinioni, sentimenti ed emozioni.

Sai Tina quale potrebbe essere una causa, che "gli scritti rimangono" ed è poi molto difficile rimangiarsene il contenuto, come si riesce a fare nel dialogo.............

Riguardo all'argomento principe, di questi scambi di opinioni, "il recupero di entusiasmo", conosco bene la preghiera che hai citato e quindi lo stare seduti ad aspettare gli eventi è sempre comunque deleterio. Il masso, per definizione, è sempre molto pesante ed il più delle volte, da soli, hai ragione, non ce la facciamo...e se provassimo in due, tre, cento, mille? Il problema di tutte le grandi organizzazioni ed a maggior ragione quelle basate sul volontariato è che solo poche persone decidono: giusto!! Ma prima, hanno almeno ascoltato i suggerimenti di chi poi deve materialmente operare, come nel nostro caso, con persone per di più malate?

Ciao nonnissima, ma non mi dici nulla di Anna?

Un salutone caro.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
capo mamma

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 316
Età : 71
Localizzazione : sassari
Data d'iscrizione : 22.09.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Gio Dic 31, 2009 12:00 am

.....eccola la ricetta per superare le difficoltà......unire le forze e tutto diventa più facile. ma.....qui sta il bello.........riuscire a farlo......(e qui ci sarebbe tanto da dire.....).ma non sempre si riesce nell'intento, perchè intervengono tante di quegli elementi che, alla fine, si disperde tutto e si resta al punto di prima. e nelle grandi associazioni come la nostra, forse si corre questo rischio troppo spesso. Lasciamo questi problemi a chi ha compiti direttivi, con la preghiera che ci sia sempre spazio e ascolto per tutti, reciprocamente, e sperando però che il confronto non si trasformi in un gran parlare e basta, ma ogni atto e ogni parola sia finalizzato alla crescita individuale e collettiva.
Caro Gianfranco,vogliamo, in questo scorcio d'anno, ringraziare il Signore per tutto il bello dell'UNITALSI e chiederGli di aiutarci a viverla e farla vivere secondo la Sua Volontà??????
Una bottarella qua ci starebbe proprio bene......

Sono sicura che ti troverai daccordo, quindi per:

....un augurio di BUON ANNO a tutta la grande famiglia dell'UNITALSI, ma anche per noi e per le nostre famiglie, auguro la realizzazione dei nostri desideri.

Parlarti della mia ANNA......impossibile....dovrei stare delle ore a scrivere......sappi solo che è la cosa più bella che si possa augurare ad una persona cara......è bellissima ....e poi ora che ha compiuto tre mesi, sta iniziando a gorgheggiare come un usignolo, fa le pernacchiette alla nonna e ride come una pazza.....in una parola: SPLENDIDA!!!!!!!!!!!!

Ora ti saluto e rinnovo gli auguri di un Felice anno, a te e alla tua famiglia. A presto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Gio Dic 31, 2009 1:50 am

Tina ciao,

sospendiamo il giudizio sull'entusiasmo. Penso che ormai ci siamo perfettamente allineati. Il confronto, certo, se fatto tra persone che "guardano dalla stessa parte" è il più forte ed efficace strumento per diventare adulti in ogni circostanza e situazione. Come forse ho già avuto modo di scrivere in altre occasioni, non si finisce mai di imparare ed è nostro dovere ascoltare sempre e comunque tutti: tutti, appunto, hanno sempre qualche cosa da insegnarci...Mi associo certamente al tuo ringraziamento a nostro Signore ed alla nostra cara Mamma del cielo che non mancheranno di tenerci uniti ed infonderci quella forza per superare ogni ostacolo.(...dopo che avranno visto, però, le nostre maniche rimboccate ...)

Che magica sensazione mi hanno dato le tue parole per la piccola Anna: ti ho vista scrivere velocemente a computer con il lucciconi agli occhi, il sorriso sulle labbra e le gote rosse dall'emozione. Ci credo che avresti voluto riempire tutti gli spazi del forum, ma quella "Spendida" ha fatto capire perfettamente il tuo piacevolissimo stato d'animo di nonna che, come si suole dire, sta toccando il Cielo con un dito.

Ciao Tina, ricambio i migliori Auguri di Sereno Anno Nuovo a te ed ai tuoi cari, e naturalmente un bacione alla......Splendida Anna!

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Johannes

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 66
Età : 58
Localizzazione : cittadino del mondo
Data d'iscrizione : 02.12.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Gio Gen 07, 2010 8:58 pm

.......... vi lascio soli un attimo e subito fate comunella, Parmi e Capo Mamma ..................

Ho ripreso solo oggi il pc in mano e adesso mi devo leggere e molto attentamente i messaggi che vi siete scambiati negli ultimi tempi.

Da una prima e molto superficiale scorsa mi pare che si sia d'accordo nel definire che l'aspettare tempi migliori non sia proprio l'optimum per provare a saltar fuori da una situazione non proprio rosea.

Già che ci sono Vi auguro un 2010 pieno di salute, serenità e pace.

Johannes
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Ven Gen 08, 2010 10:00 pm

Caro Johannes,

non pensare di cavartela con così poco............ Leggi pure attentamente, ma poi ........esprimiti, come del resto hai sempre fatto....

Comunella? Dai non fare il gelosone........e poi, vedi come mi tratta? Dal 30 dicembre non mi ha ancora risposto! Beh è scusata, ha da spupazzarsi la sua nipotina Anna.

Ricambio un Sereno 2010 ricco di Pace e Salute; la Felicità sarà una logica conseguenza.

Un saluto caro.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
francescaunitalsiumbra

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 372
Età : 42
Localizzazione : città della pieve (pg)
Data d'iscrizione : 29.04.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Ven Gen 29, 2010 11:50 pm

Mi inserisco nella vostra conversione per fare un'osservazione partendo dalla mia realtà. Ho letto i vostri post e personalmente non sono del tutto d'accordo con quanto è stato detto. Osservando la realtà della mia piccola sezione, non noto una perdita d'entusiasmo, per lo meno non durante i pellegrinaggi. Anzi, per quanto riguarda i giovani ultimamente stiamo registrando diversi nuovi ingressi, anche di giovanissimi (nell'ultima fraternità siamo riusciti addirittura a mettere insieme un gruppetto di revisione di under 18enni di cui il più giovane aveva 11 anni!!!). Quello che invece noto è una mancanza di continuità durante l'anno e una predilezione per alcuni tipi di "eventi". Esemplificando: il pellegrinaggio a Lourdes, sia di sezione che nazionale e il pellegrinaggio giovani riscuotono un crescente interesse, forse per la dimensione più "aperta", che magari di solito manca nelle nostre piccolissime realtà, mentre il pellegrinaggio a Loreto ultimamente è un pò in affanno (forse perchè è più "domestico"). Tuttavia, anche qui, bisogna distinguere la presenza in termini numerici dall'entusiasmo dei presenti, perchè lo dico senza falsa modestia i pellegrinaggi della Sezione Umbra sono sempre molto belli e molto sentiti.
Il problema della continuità nel tempo e dell'entusiasmo da mantenere vivo 365 giorni l'anno sono temi molto sentiti anche da noi, soprattutto perchè l'Unitalsi è da tempo impegnata in tante attività che vanno oltre il pellegrinaggio e che richiedono un investimento di tempo più costante. Per dirlo con le parole di un "grande": è finito il tempo dell'Unitalsi del panettone a fine anno".
Non so quanto sarà facile far passare questo messaggio. Personalmente credo che sia inutile lanciarsi in "crociate" e muri contro muro che portano solo a stanchezza e spreco di energie. Penso piuttosto che sia importante continuare ad esserci, in primo luogo preoccupandoci più di dare spessore alla nostra presenza, più che a quella degli altri, con la consapevolezza che ogni stagione della vita ha i suoi tempi, che comprendono anche l'inverno e così è anche per la vita delle associazioni, ma anche con la speranza che il seme che continuiamo a seminare a suo tempo potrà portare a una nuova primavera.

Spero di non essermi spersa troppo nei meandri dei miei pensieri e di essere riuscita a farmi capire. Se non ci sono riuscita, perdonatemi, ma dopo un lungo inverno di silenzio dal forum ripartire è un pò difficile!!!
Un caro saluto a tutti!!!

francesca
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Sab Gen 30, 2010 8:04 pm

Cara Francesca, dimenticavo,..... ben tornata!

E’ corretto che ognuno di noi possa esprimere la propria opinione che è legata e condizionata soprattutto ad ambiente ed esperienze personali, sulle quali non si può certo sindacare.

Riprendo quindi solo la parte finale del tuo scritto : “Penso piuttosto che sia importante continuare ad esserci, in primo luogo preoccupandoci più di dare spessore alla nostra presenza…………………….

Beh, esserci sicuramente! Non ritieni però, Francesca, che dobbiamo, appunto per dare maggior spessore alla nostra presenza, cercare di migliorare in primis il nostro comportamento e poi, sia con l’esempio che con un civile dialogo, quello di chi non ha colto il vero significato di essere unitalsiani? Come forse ho già scritto il miglioramento deve essere continuo e non ci si deve adagiare sugli allori. Il rinnovamento è un’ arma vincente in ogni campo. Ritengo che sia necessario anche se in un dato ambiente tutto procedesse per il meglio analizzare, secondo scadenze prefissate, la situazione per verificare, appunto, possibili interventi di miglioramento esaminando, ad esempio, i risultati dell’anno precedente, facendo formazione,ecc.

L’altro pilastro per me è il lavorare per obiettivi. Lo so che dirai che la mia è deformazione professionale, ma questo è l’unico modo per spingerci a fare sempre meglio e ad acquisire............................ spessore.

Un abbraccio

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
m.rosaria

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 503
Età : 46
Localizzazione : Sora (FR)
Data d'iscrizione : 12.09.07

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Dom Gen 31, 2010 11:42 pm

...Ti assicuro Francesca che sei stata molto chiara... Ho letto diverse volte il tuo post e mi "ritrovo" in tanti tuoi pensieri e riflessioni...

Sì in effetti le attività dell'unitalsi sono molte attualmente e richiedono tempo e impegno... ma non basta altrimenti, nonostante ciò, vengono meno anche le stesse motivazioni che ci spingono ad "esserci"...

...Diverso tempo fa ho ritenuto sagge, in un post, le parole di chi ne ha percorsa tanta di strada unitalsiana e mi insegna che "la strada dell'impegno unitalsiano è fatta di costanza ed entusiasmo"... Spesso le rileggo quando provo difficoltà e sento che in me viene meno l'una o l'altro... Riflettendoci, personalmente credo che si completano a vicenda e penso che, mentre la costanza dipende più dalla propria volontà, l'entusiasmo lo si può alimentare da ciò che si riesce a cogliere nella condivisione con gli altri...


...non è semplice trovare sempre un giusto equilibrio ma credo che l'importante è avere la consapevolezza della propria scelta e lasciarsi guidare... ognuno avrà i suoi tempi... le sue difficoltà.... ma percorrendo la sua strada giungerà alla Meta.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
parmi

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 635
Età : 71
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 29.10.08

MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   Lun Feb 01, 2010 9:33 pm

Sì è vero Maria Rosaria, Francesca è stata chiarissima, come lo sei stata anche tu.

A mio modesto avviso però, non ci si deve fermare a leggere e rileggere solo i messaggi che dicono quello che si vuole sentire dire.

Il dialogo è fatto anche di altri pareri, magari contrastanti che comunque, ne sono certo, porta sempre poi ad una comune visione e quindi ad una condivisione verso una costruzione di qualche cosa di importante e duraturo, appunto perchè condiviso, come dici tu, e non imposto.

Un caro saluto.

Gianfranco
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!   

Tornare in alto Andare in basso
 
RECUPERIAMO UN PO' DI ENTUSIASMO!!!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Recuperiamo un F14 Tomcat 1/32 (unimatrix0)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
In Salus Mentis :: LOURDES :: Pellegrinaggi 2009-
Andare verso: