Il Forum degli Unitalsiani a Lourdes, Loreto, Fatima, Pompei, S. Pio.. di tutto di più!!
 
Sito  Ufficiale  U.N.I.T.A.L.S.I.Sito Ufficiale U.N.I.T.A.L.S.I.  Webcam GrottaWebcam Grotta  IndiceIndice  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 credere o no?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: credere o no?   Sab Gen 26, 2008 7:39 pm

fin da quando mi sono ammalato ho sempre avuto fiducia nel Signore ma di più in Maria la mia cara e dolce mamma celeste.
solamente che non sto passando una vita facile perchè la mia parrocchia non mi ha saputo accettare per la mia condizione di disabile anzi non ho mai trovato un briciolo di affetto nei miei confronti.
Anche i miei genitori fin da piccolo non mi hanno mai dato amore e calore e io con tanta difficoltà e solitudine sono cresciuto.
ora grazie a voi dell'unitalsi sto riaquistando la preghiera e il santo rosario della mia mamma celeste
luca jocolor flower
Tornare in alto Andare in basso
Sara

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 196
Età : 32
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: credere o no?   Dom Gen 27, 2008 3:23 pm

Non smettere, non smettiamo mai di Credere nella Presenza Amorevole di Maria!
Ho scoperto la Bellezza e la Forza della Preghiera proprio con il Rosario e proprio in un'esperienza di malattia lo scorso anno.."conclusa" a Lourdes ad Agosto.
nonostante fossi partita come dama, mi sono sentita Pellegrina.. arrivavo lì con un "carico pesante" ma Maria se l'è preso tutto tra le mani, l'ha fatto divenire leggero e proprio a Lourdes ho sentito il calore del Suo Abbraccio che mi diceva "non mollare!" e che porto con me ogni giorno..
"credere o no?" ...CREDERE!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: credere o no?   Dom Gen 27, 2008 3:56 pm

Caro Luca,
mi ricresce leggere di queste difficoltà che hai incontrato, che incontri e che incontrerai, tutta via sono contento che non molli.. sei un esempio!
Forse tutti noi alla fin fine siamo ammalati e a tutti noi viene offerta la medicina per alleviare il dolore.. sta solo a noi saper scegliere ed accettarla.
Io ho scelto ed ho scelto la mia infermiera personale.. il suo nome è Maria!! Razz

Un abbraccio fraterno a te ed una mano a Sara per aiutarla a portare quel carico "pesante" geek

xox piero
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: credere o no?   Dom Gen 27, 2008 8:36 pm

grazie piero sai non è facile la vita che ogni giorno porto avanti perchè la croce è troppo pesante e anche a fatica trovo sempre quella mano docle di Maria.....
sapete non avere dei genitori che t danno amore è brutto e poi la mia condizione di ammalato a volte mi scoraggia........
Tornare in alto Andare in basso
Antonella

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1190
Età : 41
Localizzazione : L'Aquila
Data d'iscrizione : 19.09.07

MessaggioTitolo: Re: credere o no?   Lun Gen 28, 2008 3:31 pm

"Credere o nn credere"........
Penso che per molti questo sia un grande dilemma!!
Si dice spesso..."se c'è davvero qualcuno che dall'alto ci osserva e ci coordina perchè dovrebbe permettere che nel mondo accadano tante ingiustizie??"
Tante persone si pongono questo quesito soprattutto quando le cose vanno male e la vita sembra essere un disastro...a volte viene da pensare che è come se Dio si "disinteressasse" di noi...ed è proprio qui che, secondo me, vien fuori la VERA FEDE..........
Penso che nella vita di ognuno ci sia qualcosa per cui sentirsi scoraggiati e per cui si può perdere il desiderio e l'entusiasmo di credere (ed in tal senso mi riferisco nn solo alla sofferenza fisica ma anche a quella interiore che, a volte, può essere molto più grande della prima)...ma nn dev'essere così!! Nn occorre far finta o sforzarsi di credere!!
Dev'essere una cosa naturale ... pensiamo a come potremmo superare tante situazioni e tante difficoltà senza la FEDE...io personalmente mi sentirei persa...
E poi scusate tanto, mica possiamo dire di credere solo perchè tutto ci va bene e la nostra vita è fantastica...se così fosse nn saremmo altro che degli opportunisti!!
Bisogna credere incondizionatamente e nn per ricevere in cambio qualcosa!!
La FEDE è "l'alimento" più importante per la nostra anima.... Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: credere o no?   Lun Gen 28, 2008 5:05 pm

IO A VOLTE PECCO DI FEDE....mi sento vuoto e solo..per es ieri sono andato a confessarmi e appena sono entrato il prete del mio paese ha fatto una smorfia nei miei confronti...io avrei voluto parlargli anche per avere un consiglio o una parola di conforto mi ha dato l'assoluzione e e via come il vento.....in questi casi mi sento solo e a volte non credo.........
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: credere o no?   

Tornare in alto Andare in basso
 
credere o no?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Non ci posso credere
» i paraculi teologici
» Provare per credere
» Credere nell'umanità

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
In Salus Mentis :: IL MISTERO DELLA FEDE :: La mia vita è nelle Tue Mani..-
Andare verso: