Il Forum degli Unitalsiani a Lourdes, Loreto, Fatima, Pompei, S. Pio.. di tutto di più!!
 
Sito  Ufficiale  U.N.I.T.A.L.S.I.Sito Ufficiale U.N.I.T.A.L.S.I.  Webcam GrottaWebcam Grotta  IndiceIndice  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 MA... CHE COSA E’ PREGARE?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Sab Feb 02, 2008 3:27 pm

E’ Cristo il maestro della preghiera, è lui che dobbiamo interrogare. Ogni altro personaggio non può rispondere come sa rispondere lui. In altre parole, la luce sull’essenza della preghiera l’abbiamo solo dalla rivelazione. E’ la parola di Dio che dobbiamo scrutare: ogni maestro cristiano ha imparato da lui.
Forse la via più breve per capire l’essenza della preghiera nel pensiero di Cristo è questa: prendere in esame la preghieramodello che Cristo ci ha dato, il Padre nostro, e da questo testo cercare di capire che cos’è la preghiera.
Ecco le osservazioni che balzano subito all’occhio appena accostiamo il “Padre nostro “.
E’ una preghiera di amore.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Sab Feb 02, 2008 5:19 pm

Si è vero Luca, il Padre Nostro è una preghiera d'amore.. ma è anche un proclamo di quello che dovremmo essere.
Io non ho la preparazione per rispondere a questa domanda, ma so cosa vuol dire parlare con il linguaggio muto del cuore quando mi rivolgo a Lui.. vorrei tanto essere ma non sono, vorrei tanto avere ma non ho, e allora mi accontento di quell'umile linguaggio che Lui conosce e che io non smetto mai di utlizzare! Razz

Buon weekend

xox piero
Tornare in alto Andare in basso
Antonella

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1190
Età : 41
Localizzazione : L'Aquila
Data d'iscrizione : 19.09.07

MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Sab Feb 02, 2008 5:25 pm

"La preghiera è un atto forte, non un gioco: è lo sforzo per avvicinarsi sempre più alla volontà di Dio, perchè diventi totalmente nostra.
L'alpinista aggrappato a uno spuntone di roccia tira forse perchè la roccia venga a lui? Mai più. Precipiterebbe nel baratro. La roccia, fortunatamente, non si sfalda e l'alpinista fa assoluto affidamento su quella solidità per prendere slancio e tirarsi su fino ad essa.
Il cristiano che prega non tenta di piegare Dio alla propria volontà, ma solleva verso Dio la sua anima pesante."



Ho voluto riportare queste parole perchè secondo me sono molto significative e riescono a rendere bene il modo in cui tutti noi dovremmo intendere l'atto del pregare.

Credo che la preghiera sia un rapporto di amore vero tra Dio e l'uomo.
Perchè questo rapporto sia vero è necessario tenere lontano da noi le preghiere "false" cioè quelle dirette a Dio per soddisfare le proprie necessità, i propri capricci.
Purtroppo capita spesso di travisare lo scopo della preghiera: chiediamo a Dio perchè Egli faccia la nostra volontà, quando piuttosto dovremmo essere noi a compiere la Sua.....
Mi rendo conto che nn è facile mettere in pratica una cosa simile: alla fine tutti, per quanto possiamo negarlo, quando preghiamo chiediamo sempre qualcosa e, magari, se nn riusciamo ad ottenerla ce la prendiamo con Dio!!

La volontà di Dio nei nostri confronti si identifica con il Suo amore per noi....Dio è la massima espressione dell'AMORE per tutti noi!!!!

La preghiera del "Padre Nostro" credo sia una delle più belle...ci fa capire che noi siamo tutti fratelli e che il nostro Padre è uno solo...il nostro Padre comune!!

In particolare, penso che l'essenza di quel che ho detto prima sia racchiusa nelle parole "sia fatta la tua volontà".... apparentemente questa espressione potrebbe essere sintomo di rassegnazione, ma in realtà si tratta di un appello a Dio perchè compia liberamente la sua volontà.......

_________________
Nihil difficile volenti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Sab Feb 02, 2008 11:24 pm

grazie piero e anto per la vostra testimonianza
Tornare in alto Andare in basso
Piercarlo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 89
Età : 41
Localizzazione : Sora (Fr)
Data d'iscrizione : 15.01.08

MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Sab Feb 09, 2008 6:18 pm

Anni fa..... ero convinto come molti che si dovesse pregare solo quando "me la sentivo"
e inoltre che la preghiera "spontanea" era l'unica veramente vera.

Quanto mi sbagliavo!!

La prehiera va bene sempre, soprattutto quando non "ce la sentiamo", perché è quello il momento in cui forse abbiamo più bisogno di pregare e di instaurare quel dialogo con il Signore.

Certo è bello parlare con parole nostre,.....
ma se preghiamo con le preghiere cosiddette "canoniche" come il Padre Nostro (che per me è il massimo) o con il Rosario o con la Liturgia delle Ore, non solo possiamo parlare ma anzi abbiamo già qualche risposta davanti agli occhi.

Preciso che queste sono solo mie riflessioni, mi faceva piacere condividere con voi quella che è una parte del mio cammino personale nella prehiera. Immagino di essere ancora all'inizio ma come si dice... chi ben comincia è a metà dell'opera.

Io spero di aver cominciato bene.... ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Sab Feb 09, 2008 10:34 pm

Come sapete ci sono più forme di orazione (preghiera): una mentale, una mista, una vocale.
Quale preferite? L'orazione o preghiera mentale, quella mista o quella vocale?
Tornare in alto Andare in basso
pina

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 13
Età : 42
Localizzazione : sulmona
Data d'iscrizione : 24.01.08

MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Lun Feb 11, 2008 12:58 pm

ciao Luca e ciao a tutti,
io preferisco la preghiera mentale...forse perchè sento che a volte intorno a noi c'è troppo rumore mi piace pregare in silenzio, anche se poi silenzio silenzio non è perchè mi è capitato più volte che mi si ammassassero dentro tutti i pensieri che volevo rivolgerGli e ....altro che silenzio! Quando faccio "silenzio di preghiera" mi piace guardare il cielo ed è come se sentissi più vicino la Sua guida.
L'ho fatto anche poco fa, oggi in particolare mi sono fermata per sorridere al cielo, alla nostra Mamma celeste nel giorno dell'anniversario della prima apparizione a Lourdes.
Penso che oggi ci sentiamo tutti un po' in festa....sono a lavoro e ci sono un po' di situazioni pesanti, ma oggi più che mai riesco a farmele scivolare addosso senza che scalfiscano minimamente il mio...animo in festa.
Buona giornata a tutti
Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Lun Feb 11, 2008 1:58 pm

grazie pina della tua risposta un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Sab Mar 08, 2008 3:08 pm

Sono attanagliato da un dubbio: quando prego, lo faccio nella maniera giusta? Cerco di metterci il cuore, di concentrarmi e di pensare alle parole o alle intenzioni, ma a volte capita di distrarsi senza volere. Voi come pregate?
Ad alta voce o sussurrando?E' importante stare in ginocchio o si può stare come meglio si crede?(certamente non in chiesa!)
Dite la vostra......
Tornare in alto Andare in basso
Antonella

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1190
Età : 41
Localizzazione : L'Aquila
Data d'iscrizione : 19.09.07

MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Sab Mar 08, 2008 6:36 pm

... ci sarà poi una maniera giusta per pregare??

Penso sia una cosa talmente soggettiva per cui nn saprei dire se ci sono dei canoni ben precisi da rispettare...

Cmq, anch'io quando prego cerco di metterci il cuore... preferisco la preghiera silenziosa... riesco a concentrarmi di più, a mettere più amore in quel che dico!!
Raramente mi capita di pregare ad alta voce, mi distraggo più facilmente anche perchè sono il tipo che pensa a dieci cose contemporaneamente Very Happy ... quando prego preferisco sussurrare le parole... mi dà un maggior senso di intimità e di raccoglimento.

Credo che la cosa più importante sia riuscire a pregare... nn importa se lo facciamo ad alta voce o in silenzio... in ginocchio o in altro modo... l'importante è mettere tanto amore e credere fino in fondo in quel che diciamo per far sì che la nostra preghiera sia più gradita al Signore!!!

_________________
Nihil difficile volenti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Mar Mar 11, 2008 9:41 pm

Pensare di poter trasformare tutta la nostra vita in preghiera senza dedicare una parte della giornata all'orazione propriamente detta, è un'illusione ed una temeraria pretesa!
Tornare in alto Andare in basso
Antonella

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 1190
Età : 41
Localizzazione : L'Aquila
Data d'iscrizione : 19.09.07

MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Mer Mar 12, 2008 12:52 pm

Luca stai calmino... Very Happy ... nn ti agitare!!!

Chi ha detto di voler trasformare la propria vita in preghiera??
A parte che nn ho capito bene cosa vuoi dire... scratch .... scusa ma certe volte mi riesce un pò difficile seguirti...

_________________
Nihil difficile volenti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
m.rosaria

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 503
Età : 46
Localizzazione : Sora (FR)
Data d'iscrizione : 12.09.07

MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Ven Mar 14, 2008 3:14 am

Credo che la Preghiera è un legame che unisce ognuno di noi al Cielo... e penso che non ci sia una modalità precisa per pregare. Possiamo lodare, ringraziare, invocare, contemplare.. ma tutto dipende anche dalle situazioni che viviamo in alcuni momenti della nostra vita... e a CHI ci rivolgiamo... La certezza è che "QUALCUNO" ascolta con attenzione la voce del nostro cuore... "come la mamma è attenta e premurosa con il suo bimbo che necessariamente non può fare a meno di lei." I love you

Personalmente mi rivolgo spesso a LEI.. flower e a volte solo tenere stretta in mano la corona del Rosario mi riempie il cuore del Suo Amore..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Sab Mar 15, 2008 1:41 pm

antonella sono calmo a volte mi faccio prendere da volate teologiche del mio studio eheheheheheheheh
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Lun Apr 14, 2008 7:00 pm

Immacolata Concepita senza peccato originale,
Madre di Dio e Onnipotente per Grazia,
Regina degli Angeli, Avvocata e Corredentrice
del genere umano,
ti supplico di non guardare le mie indegnità,
ma di volermi accogliere come tuo figlio
peccatore addolorato
e di non abbandonarmi mai.
AVE MARIA....


Madre mia e fiducia mia,
a chi altri potrò ricorrere per essere aiutato?
Tu sola sei la Mediatrice di tutte le Grazie,
Colei che nella Luce di Dio
distribuisce a chi vuole,
come vuole e quando vuole
i frutti della Redenzione
operata dal Tuo Dio e Figlio Gesù.
Tu puoi aiutarmi in tutte le mie necessità,
tu sola sei la Salute degli infermi,
tu sei l'unica Madre che vuol salvare
dalla dannazione eterna tutti i figli.
AVE MARIA....
Tornare in alto Andare in basso
LuisaNuorese

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 32
Età : 49
Localizzazione : Nuoro
Data d'iscrizione : 24.02.08

MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Mar Apr 29, 2008 6:17 pm

Conoscete il Movimento contemplativo De Foucauld di Cuneo Corso Francia 129?
sono sorelle e fratelli che vivono in comunità con rispettivi sacerdoti che organizzano a fine Luglio una settimana di Deserto di preghiera per insegnare a pregare giovani e non.Il Sacerdote più anziano(Padre Andrea Gasparino )che ha fondato la comunità ha scritto vara testi tra cui Maestro insegnaci a pregare, sitrova in tutte le librerie cattoliche o alle Paoline.
Si organizzano anche scuole di preghiera o scuole della Parola mensili,
Io l'ho fatto per 7 anni consecutivi il deserto di Cuneo, e ti da una carica enorme, è sempre l'ultima settimana di Cuneo(Da domenica al Sabato Seguente), ogni anno c'è una catechesi su un libro della Bibbia che propongono loro vissuto in un clima di silenzio e di adorazione eucaristica

ciao da Luisa
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LuisaNuorese

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 32
Età : 49
Localizzazione : Nuoro
Data d'iscrizione : 24.02.08

MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Mar Apr 29, 2008 6:18 pm

mi correggo, l'ultima settimana di Luglio... errore digitazione
ciao Luisa
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Mar Apr 29, 2008 8:40 pm

A dire il vero Luisa, mi affascina questa cosa del deserto.. forse lo percepisco più come richiamo interiore che attrazione, ma ho forti dubbi sulla mia preparazione!

Immagino che non sia facile e considero l'ipotesi di vagliare magari qualche lettura Razz

grazie davvero

xox piero
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   Mar Apr 29, 2008 9:05 pm

wowowowowo piero eremita nel deserto eheheheheheheheheh mandaci una foto
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: MA... CHE COSA E’ PREGARE?   

Tornare in alto Andare in basso
 
MA... CHE COSA E’ PREGARE?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cosa farò da grande?
» Paura, fobia e xenofobia: cosa spaventa davvero in chi è "estraneo" e diverso?
» lMa cosa resta del Milan?
» Primo modello cosa ne pensate
» Ditemi a cosa somiglia se somiglia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
In Salus Mentis :: IL MISTERO DELLA FEDE :: La mia vita è nelle Tue Mani..-
Andare verso: