Il Forum degli Unitalsiani a Lourdes, Loreto, Fatima, Pompei, S. Pio.. di tutto di più!!
 
Sito  Ufficiale  U.N.I.T.A.L.S.I.Sito Ufficiale U.N.I.T.A.L.S.I.  Webcam GrottaWebcam Grotta  IndiceIndice  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 avevo voglia di scrivervi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Marzia

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 177
Età : 35
Localizzazione : CATANESE di nascita ROMANA d'adozione
Data d'iscrizione : 24.12.07

MessaggioTitolo: avevo voglia di scrivervi   Mer Mar 12, 2008 6:52 pm

visto la mia apparente assenza, avevo voglia di dirvi che ci sono, che vi leggo e che partecipo ai vostri pensieri.
così una delle tante notizie dei nostri tg mi ha ispirato questi pensieri e mi ha fatto riflettere su tutto ciò che riguarda la straordinarietà, che riguarda noi singolarmente e come forum, come gruppo di persone che confronta i propri punti di vista con quelli degli altri.
Così quella notizia raccontava di una madre che ha scelto di far sottoporre la figlia ad interventi di chirurgia estetica per attenuarne i tratti tipici della sindrome dei ragazzi down, e mi ha fatto pensare che ognuno dovrebbe sentirsi straordinario nella sua unicità prima di tutto per se stesso, poi per gli altri, per le persone che ci amano e amiamo e anche per quelle che pur vivendoci accanto non riusciremo a sentire vicine mai.
riiflettendo su questo tema di attualità, rifletto sul fatto che sia più che evidente che un qualsiasi intervento di chirurgia estetica cambi profondamente il nostro aspetto esteriore, ma non il nostro essere.
Rifletto soprattutto sul fatto che ancora nel 2008 non sia abbastanza chiaro che ciò che cambia e segna profondamente l'interiorità di ogni essere umano è svegliarsi un mattino e non riuscire a comprendere perchè i propri genitori non abbiano amato la sua straordinarietà, ciò che la rende unica rispetto a tutte le altre bambine del mondo: il suo cuore
In circostanze del genere immagino che non vorrei che qualcun altro decidesse al mio posto, vorrei essere ciò che sono e soprattutto vorrei che chiunque mi sia accanto possa vedermi per quello che ho stampato dentro e non sul mio volto.
Ognuno ha qualcosa dentro da scoprire e da donare agli altri.
Io oggi ho voglia di manifestarvi e scriverere nero su bianco che io sono io e sono felice di esserlo e che per ognuno dovrebbe valere lo stesso e tutto questo ha dello straordinario.

vi mando un abbraccio grande forte caloroso che vi faccia sentire quanto, pur non conoscendovi personalmente, siete in un modo o nell'altro tutti straordinari per me

alla prossima Marzia
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Leonardo

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 254
Età : 56
Localizzazione : Firenze
Data d'iscrizione : 17.10.07

MessaggioTitolo: Re: avevo voglia di scrivervi   Gio Mar 13, 2008 10:34 pm

Ciao Marzia, non conta la quantità ma la qualità e, credimi, i tuoi interventi sono sempre interessanti, la classica parola giusta al momento giusto. Credo che tu potrai darci tanto, continua così. A proposito della notizia che citi, credo che sia la classica occasione per un mediocre ma furbo chirurgo per farsi conoscere e far parlare di se. Tutto questo lo trovo piuttosto patetico e anche un po' ridicolo. Ringrazio il Signore di avermi permesso di capire, come te, quanto non conti l' aspetto fisico e quanto ognuno di noi è meraviglioso a modo suo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
avevo voglia di scrivervi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Voglia di cioccolata...
» Voglia di anguria...
» Febbraio su La Mala Voglia
» Voglia di mare
» Poesia al femminile

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
In Salus Mentis :: U.N.I.T.A.L.S.I. :: EVENTI & AVVENIMENTI-
Andare verso: