Il Forum degli Unitalsiani a Lourdes, Loreto, Fatima, Pompei, S. Pio.. di tutto di più!!
 
Sito  Ufficiale  U.N.I.T.A.L.S.I.Sito Ufficiale U.N.I.T.A.L.S.I.  Webcam GrottaWebcam Grotta  IndiceIndice  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 salendo a bordo sul treno della vita quello di ognuno di noi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Marzia

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 177
Età : 35
Localizzazione : CATANESE di nascita ROMANA d'adozione
Data d'iscrizione : 24.12.07

MessaggioTitolo: salendo a bordo sul treno della vita quello di ognuno di noi   Sab Giu 14, 2008 9:43 pm

La scuola è appena finita, all'università iniziano a giorni gli esami, a lavoro si pensa già a programmare le ferie e manca ormai poco per il nostro secondo pellegrinaggio sezionale a Lourdes di quest'anno giubilare.
Ci sono preparativi, emozioni e attese per tutti i bimbi chi si preparano a partire e per quelli che pur restando qui, fondamentalmente saranno a Lourdes nel pensiero e nelle preghiere altrui.
Chi stira la propria divisa, chi raccoglie spartiti di canzoni da cantare, chi controlla di aver messo tutto in valigia, il tutto scandito dalle riflessioni profonde che riordinano le idee e i pensieri, riflessioni che scaturiscono nell'anima accompagnandoci in sordina, preparandoci ad un'esperienza che è prima di tutto un'esperienza di grande fede e amore.
Che sia un treno pieno di bimbi, di adulti, o di eterni peterpan, il treno bianco resta sempre e comunque un treno ricco di persone, con le loro storie e la loro vita vissuta e da vivere, un treno in cui non c'è nulla nè da insegnare nè da apprendere, ma solo emozioni, parole, sguardi, che in qualche modo ti accompagneranno sempre.
Un treno in cui l'unico vero bagaglio che abbiamo la possibilità di riordinare, è quello della nostra quotidiana esperienza umana e personale. un'esperienza che può arricchire ulteriormente la nostra crescita interiore, spirituale, quando vissuta nel modo giusto e con una sincera disponibilità verso l'altro.
Allora auguro a tutti, a chi parte adesso e a chi è già in viaggio da tempo e anche un pò a me, di vivere le gioia dei preparativi e tutte le aspettative per ogni nuovo pellegrinaggio nel modo migliore possibile.
Tutto ha una risposta e tutti prima o poi riusciamo a trovare cosa che stiamo cercando

un abbraccio
Marzia


Ultima modifica di Marzia il Sab Set 13, 2008 2:04 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alessandra

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 149
Età : 34
Localizzazione : palermo
Data d'iscrizione : 28.03.08

MessaggioTitolo: Re: salendo a bordo sul treno della vita quello di ognuno di noi   Mer Lug 02, 2008 10:46 pm

quanto hai ragione cara Marzia...
a volte c sn delle cose che nn s riescono a spiegare.. l'avrò scritto mille volte su qst forum...
ma è proprio cosi..
mi sento una privilegiata... nn superiore ad altri, attenzione.. perche a volte proprio perche è difficile spiegare s rischia d fraintendere..
la nostra esperienza è unica.. la condivisione della gioia e del dolore, il salire su quel treno.. il potere stare alla Grotta avvolti nel Suo abbraccio... il pensare giorno dopo giorno a continuare il nostro viaggio quotidiano..
ragazzi, come vorrei che tutti riuscissero a provare per un po quello che proviamo noi...

mi rifugio in queste idee, in qst forum.. per sentirmi meno sola...
e sperando che sempre piu persone decidano prima o poi d mettersi in "viaggio", come noi...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://alessandraneri.spaces.live.com/
piero

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 439
Età : 44
Localizzazione : Arce (FR)
Data d'iscrizione : 17.06.08

MessaggioTitolo: Re: salendo a bordo sul treno della vita quello di ognuno di noi   Gio Lug 03, 2008 9:23 am

Alessandra ha scritto:
mi sento una privilegiata... nn superiore ad altri, attenzione.. perche a volte proprio perche è difficile spiegare s rischia d fraintendere..
la nostra esperienza è unica.. la condivisione della gioia e del dolore, il salire su quel treno.. il potere stare alla Grotta avvolti nel Suo abbraccio... il pensare giorno dopo giorno a continuare il nostro viaggio quotidiano..

Cara Alessandra, più che privilegiata io penso e lo credo fermamente che noi tutti siamo dei prescelti Wink
Non si vince nulla a fare il volontario se non l'amore fraterno e allora il privilegio dove sta? Prescelti perché altirmenti non si spiegherebbe perché non un intero paese o un'intera città possano partecipare ad un pellegrinaggio!
La verità è che noi veniamo chiamati uno ad uno ed ogni volta che con il cuore diciamo di essere unitalsiani, stiamo rispondendo a questa chiamata Razz

Buona Unitalsi a tutti

xox piero
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.unitalsi-sora.net
Alessandra

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 149
Età : 34
Localizzazione : palermo
Data d'iscrizione : 28.03.08

MessaggioTitolo: Re: salendo a bordo sul treno della vita quello di ognuno di noi   Gio Lug 03, 2008 7:26 pm

ecco Piero! bravo... non m veniva la parola....
era proprio questo quello che volevo dire... lol!
prescelta e nn privilegiata!!! perdonami, le stanchezza gioca brutti scherzi.. ma hai capito a perfezione quello che intendevo dire! Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://alessandraneri.spaces.live.com/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: salendo a bordo sul treno della vita quello di ognuno di noi   

Tornare in alto Andare in basso
 
salendo a bordo sul treno della vita quello di ognuno di noi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» albero della vita..
» Albero della vita
» Il vero senso della vita
» I tre livelli di visione della vita.
» Il succo della vita

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
In Salus Mentis :: SEZIONI :: SEZ. SICILIA ORIENTALE-
Andare verso: