Il Forum degli Unitalsiani a Lourdes, Loreto, Fatima, Pompei, S. Pio.. di tutto di più!!
 
Sito  Ufficiale  U.N.I.T.A.L.S.I.Sito Ufficiale U.N.I.T.A.L.S.I.  Webcam GrottaWebcam Grotta  IndiceIndice  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 COSA MI HA SPINTO A BUSSARE ALLA VOSTRA PORTA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
blueyes

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 39
Età : 40
Localizzazione : verona
Data d'iscrizione : 14.09.08

MessaggioTitolo: COSA MI HA SPINTO A BUSSARE ALLA VOSTRA PORTA   Gio Set 18, 2008 2:42 am

Mi sono chiesta in questi giorni, cosa mi ha spinto a bussare alla vostra porta....e se era giusto averlo fatto. Mi sono detta "Cosa cerco al di là?" e "Ho qualcosa da poter offrire?"
A questo punto era doveroso fermarmi un attimo, mettere da parte tanta eccitazione e guardarmi dentro....far chiarezza su cosa cerco e su cosa posso offrire.
Cosa mai posso cercare io, proprio io che fino a qualche anno fà alle continue minacce di mia madre di "TI PORTO A FAR BENEDIRE A LOURDES" rispondevo "NON CI PENSO PROPRIO, NON CI ANDRO' MAI"??
In effetti fino a qualche anno fà non cercavo niente.
Poi, nelle mie insulse giornate, hanno trovato sempre più spazio i momenti per la fede e la preghiera alla Madonnina e contemporaneamente ho cominciato a dedicarmi al volontariato in ambulanza fino ad arrivare ad oggi con l'assistenza "ai miei vecchietti" in lungodegenza.
Ma l'esperienza della preghiera e quella dell' assistenza sono sempre stati semparate: la prima intima,silenziosa ed in solitudine. La seconda senza preghiera e condivisione di fede.
Due momenti meravigliosi della giornata ma separati.
E mi sono detta: Quanto può essere immensamente bello unire l'estasi della preghiera con la passione e la dedizione per chi soffre?
A questa domanda io ancora non posso rispondere...posso solo immaginarla ma sono sicura che la realtà và al di là della mia aspettativa.
Nell' Unitalsi vedo, e correggetemi se sbaglio,quella realtà in cui posso fondere Fede e preghiera con passione per il prossimo.
Ecco cosa cerco; ecco il poco ( ma dato con tanto cuore) che posso offrire.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
stefy

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 489
Età : 32
Localizzazione : Campoli Appennino (FR)
Data d'iscrizione : 18.04.08

MessaggioTitolo: Re: COSA MI HA SPINTO A BUSSARE ALLA VOSTRA PORTA   Gio Set 18, 2008 12:13 pm

ciao Laura,
leggere le tue parole è stato molto bello.
in te si vede che c'è molta emozione ed energia per poter donare anche un solo sorriso ai nostri amici disabili,che poi quel sorriso per noi puo' sembrare nulla ma per loro tutto.
è vero l'unitalsi è un fondere di fede e preghiera,ma non solo.....è un fondere anche di gioia,amore condiviso,fraternità,quell'insieme di cose che ci uniscono sempre di piu' a Colui che ci ha creato e ci ha donato la vita.
l'unitalsi è lo star insieme,vivere momenti belli e purtroppo anche difficili......l'unitalsi è tutto,quel tutto protetto dalla Madre Celeste e da Dio.

dopo aver letto il titolo del tuo post,mi sono soffermata un attimo a pensare al mio primo giorno all'unitalsi...a cosa mi ha spinto a bussare alla porta di questa magnifica famiglia.
bè quel giorno mi sono fatte mille e mille domande prima di varcare quella porta,non sapevo se ero all'altezza di poter svolgere il nostro servizio,se potevo in qualche modo donare qualcosa a qualcuno...insomma ero piena di dubbi e domande.
ma poi avvicinandomi sempre di piu' al cancello, dove solitamente facciamo i soggiorni estivi,sentivo delle voci,delle risate,e un'aria di serenità,di pace,di amore e di fede che mi ha dato la forza di entrare....!
è proprio da quel giorno che non riesco piu' a farne a meno dell'unitalsi,e di andare a Lourdes con i malati a pregare sotto i piedi della Madonna.

un abbraccio.....Stefania lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://stefania.bucalo@airlink.it
Ilenia



Femminile
Numero di messaggi : 213
Età : 32
Localizzazione : SANTOPADRE(FR) VIVO A ROMA
Data d'iscrizione : 14.09.08

MessaggioTitolo: Re: COSA MI HA SPINTO A BUSSARE ALLA VOSTRA PORTA   Gio Set 18, 2008 12:27 pm

ciao laura...
è bello poter leggere e riflettere sulle tue parole...l'emozione che provi e che TRASMETTI è tantissima...
Non ho vissuto ancora momenti cn l'unitalsi essendomi appena iscrittama ma, dal di fuori,ho visto tutti loro tantissime volte a Lourdes....
Sono stati proprio i loro sguardi, i loro sorrisi, le emozioni che mi hanno trasmesso che mi hanno fatto prendere qsta strada...CHE MI HANNO FATTO INNAMORARE!!!
da li la mia decisione è stata presa ma, il coraggio di alzare la cornetta e telefonare l'ho trovato solo ora e...SONO FELICE!!!
ora il 27 se la madre lo vorrà li VIVRò per la prima volta, T LASCIO IMMAGINARE IL MIO STATO D'ANIMO...!!!
POI VI RACCONTERò TUTTO!!!

A TE STEFY T DICO....presto sarò tra voi...NN VEDO L'ORA DI CONOSCERVI...
UN FORTE ABBRACCIO ILE lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ileniuccia1985.spaces.live.com/
emilio66

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 72
Età : 51
Localizzazione : Santa Giustina (BL)
Data d'iscrizione : 07.08.08

MessaggioTitolo: Re: COSA MI HA SPINTO A BUSSARE ALLA VOSTRA PORTA   Gio Set 18, 2008 2:03 pm

Stefy, quello che hai detto è vero per loro un sorriso è un vero tesoro che lo costudiscono nel proprio animo e poi vedere il loro sorriso è l'appagamento maggiore per noi che, con umiltà ci mettiamo al loro servizio.
A me è capitato di aiutare un "amico speciale" (così li vorrei chiamare) che voleva stare più comdo sulla sua carozzina, solo spostando la sua gamba e sentirmi ringraziare di cuore.
Non solo, quando ero a fare il mio servizio alle piscine, quanti sorrisi vedevo nelle faccie dei pellegrini che facevano il bagno e qualcuno ci stringeva la mano prima di ritornare a rivestirsi.
Ho anche visto tante lacrime di profonda emozione e di profonda preghiera davanti alla statua della Madonna ed ero molto colpito da questo: la cosa che poi mi ha particolarmente colpito era il momento di recitare "L'Ave Maria" (io nella mia lingua) prima del bagno, tra noi e il pellegrino la preghiera veniva conclusa contemporaneamente.
Quante volte ho sentito recitare questa bella preghiera in Inglese, Spagnolo, Francese e anche in Indiano (dell'India): è proprio vero che la preghiera accomuna tutti quanti.........e ci fa sentire fratelli in Gesù e figli della nostra Mamma.
Ma la cosa più bella è che, per quanta stanchezza ci fosse in me, la nostra Mamma mi dava ancora energia per aiutare ancora chi aveva bisogno.
Lourdes e la Mamma sono entrate nel mio cuore e l'anno prossimo ritornerò a ringraziarla ancora per quanto mi ha dato.
Un abbraccio a tutti........

Emilio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
capo mamma

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 316
Età : 71
Localizzazione : sassari
Data d'iscrizione : 22.09.08

MessaggioTitolo: Re: COSA MI HA SPINTO A BUSSARE ALLA VOSTRA PORTA   Sab Set 27, 2008 10:39 pm

Ciao Blueyes, la tua non deve essere una domanda ma una certezza....è veramente molto bello unire l'estasi della preghiera con la dedizione per chi soffre. In fondo non abbiamo un altro modo per amare Dio se non servirlo nei più deboli......e questa e la miglior preghiera che possiamo rivolgerGli....... I prossimi pellegrinaggi te ne daranno ragione. L'Unitalsi poi cioffre questa opportunità in maniera completa.....W l'Unitalsi !!!

Ciao tina
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: COSA MI HA SPINTO A BUSSARE ALLA VOSTRA PORTA   

Tornare in alto Andare in basso
 
COSA MI HA SPINTO A BUSSARE ALLA VOSTRA PORTA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ristoranti a buffet, alla carta e per pasti veloci
» Alternative alla sperimentazione sugli animali: la legge delle 3 R
» appendere un oggetto alla porta senza rovinarla..
» Qualè stato il giorno più bello della vostra vita?
» Acquisti alla fiera Il mondo creativo di Bologna

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
In Salus Mentis :: U.N.I.T.A.L.S.I. :: La Mia Testimonianza-
Andare verso: